2, 1, 3, 1, 2, 0, 0 trend

Poliziotti si divertono al party che dovevano fermare

I poliziotti sono stati chiamati per fermare un party, ma quando sono arrivati hanno deciso di partecipare alla festa, scatenandosi

Li avevano chiamati per fermare un party, ma i poliziotti, anziché bloccare la festa, hanno deciso di unirsi ai festeggiamenti, scatenandosi. La storia, che sembra un film, arriva dagli Stati Uniti e più precisamente dal North Carolina, dove alcune famiglie avevano organizzato, in occasione del 4 luglio, uno scivolo saponato nella strada principale del quartiere.

Complice l’acqua, il sapone e qualche gommone, i bambini si divertivano da ore a percorrere a tutta velocità lo scivolo. Il party improvvisato non è andato giù ad alcuni vicini, che hanno chiamato la polizia affermando che la pista intralciava la strada ed impediva il passaggio delle macchine.

Gli agenti intervenuti sul posto, un uomo e una donna, si sono resi conto immediatamente che la pista saponata non bloccava la via e non costituiva un pericolo per nessuno. Così, presi dai festeggiamenti per il 4 luglio, ne hanno approfittato per fare una pausa divertente.

Prima uno, poi l’altro, sono saliti sulla pista, scivolando a tutta velocità. L’uomo su un gommone insieme ad alcuni bambini, fra schizzi e sapone, la donna con una busta di plastica, accompagnata da applausi e risate.

La scena molto divertente, accaduta nella cittadina di Asheville, è stata ripresa dalle persone che si trovavano al party. Il video è finito sui social ed è stato condiviso e commentato da moltissime persone, diventando in brevissimo tempo, virale. Gli agenti, che si chiamano Joe Jones e Carrie Lee, sono divenuti delle star, grazie al loro comportamento.

“Gli ufficiali sono arrivati e la gente ha pensato:”Oh mio dio, i poliziotti sono qui. Stanno per fermarci”, ma hanno notato subito che non c’era rumore, ma solo le risate dei bambini che giocavano –  ha raccontato una testimone, Christina Hallingse -. Hanno visto che lo scivolo non occupava la strada e consentiva il passaggio di automobili e veicoli di emergenza, così hanno deciso di divertirsi con noi”.

“Avevano una buona energia e i ragazzi li amavano” ha spiegato Travis Eagledove, l’uomo che ha ripreso la scena con il suo cellulare, postandola sui social.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_video@vitv.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti