Porta a casa l'amante in valigia per paura dei vicini

Per paura dei vicini, che protestavano per le continue visite, un uomo ha deciso di far entrare l'amante nel suo palazzo, mettendola in valigia

Aveva paura dei suoi vicini, così ha deciso di far arrivare l’amante a casa sua, mettendola in una grossa valigia. Accade negli Stati Uniti e più precisamente a Portland, dopo il 52enne Curtis T. Lowe ha tentato in modo decisamente bizzarro di nascondere ai vicini la presenza della sua amante.

Tutto è iniziato quando i portinai del condominio in cui viveva l’uomo hanno iniziato a notare strani movimenti. Curtis T.Lowe infatti entrava e usciva dal suo appartamento portando sempre con sé una valigia molto grande. Dopo alcune settimane in cui continuavano a nutrire sospetti su cosa stesse facendo l’inquilino del palazzo, i portinai hanno sentito parlare di una segnalazione, arrivata alla polizia, riguardo una donna nascosta in una valigia da un uomo.

Preoccupati che quell’uomo fosse proprio Curtis, hanno chiamato la polizia. Quando le forze dell’ordine sono intervenuto, facendo irruzione nella casa dell’uomo, hanno trovato una donna rinchiusa in un armadio. Sono però rimasti sorpresi nello scoprire che si trovava in quel luogo per sua volontà e che era la fidanzata del proprietario dell’appartamento.

A quel punto Curtis è stato costretto a raccontare tutta la verità su quella storia. L’uomo ha ammesso di aver fatto entrare nel palazzo l’amante utilizzando una valigia. Il motivo? Qualche anno prima, nell’aprile 2011, la donna era stata denunciata dai condomini. Quando l’ingresso al palazzo le era stato impedito infatti l’amante di Curtis aveva scatenato una vera e propria rissa, che aveva richiesto anche l’intervento della polizia.

Per questo motivo la donna avrebbe accettato di farsi mettere nella valigia per poter entrare inosservata nel condominio. Il racconto non ha però convinto la polizia, che ha accolto la denuncia degli altri inquilini del palazzo, che hanno accusato l’amante di violazione di domicilio. Curtis invece rischia di essere cacciato dal suo appartamento, dopo aver violato la rigidissima politica del palazzo riguardo alle visite nell’edificio.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti