Sport

Portogallo campione: anche Mourinho festeggia

Particolare esultanza quello dello Special One al termine della partita.

La storica e inaspettata vittoria del Portogallo nella finale di Euro 2016 ha acceso l’entusiasmo di tutti i tifosi portoghesi nel mondo.

A Lisbona la folla davanti al maxi-schermo ha festeggiato come non mai al gol di Eder, decisamente più sobria ma simpatica l’esultanza di un tifoso molto speciale per la squadra di Santos: Josè Mourinho.

Il neo-tecnico del Manchester United ha infatti postato sul suo profilo Instagram ufficiale una foto in pigiama mentre solleva una sciarpa con su scritto ‘Portugal’.

Mourinho è apparso sorridente e contento ma a far discutere sui social è stata la sua mise: un pigiama da notte che strideva con il suo solito abbigliamento sempre elegante o casual.

E non sono di certo mancati i complimenti per la nazionale portoghese che è riuscita a sollevare la coppa dopo aver vinto solo una partita nell’arco dei novanta minuti in tutto il torneo. Impresa ancora più grande se consideriamo che Santos ha dovuto fare a meno per 100 minuti nel match decisivo contro la Francia di Cristiano Ronaldo, trascinatore della squadra e uscito dopo poco per un brutto infortunio al ginocchio che lo costringerà a stare lontano dai campi da gioco per almeno un mese.

Prima lacrime di dolore e poi di gioia quindi per l’attaccante del Real Madrid che voleva riscattare a tutti i costi la finale di 12 anni fa quando il Portogallo perse in finale contro la Grecia. Per lui ora la strada verso il terzo Pallone d’Oro della sua carriera è tutta in discesa.  

Senza Cristiano Ronaldo a decidere il match al Parco dei Principi è stato Eder. In panchina per tutto il torneo l’attaccante del Lille è entrato con grande ardore e con una staffilata dai 25 metri ha gelato tutto il popolo francese.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati