Tech

Presto ricaricheremo smartphone e pc con cappotti e bikini

Ricaricare smartphone e computer tramite cappotti e bikini sarà presto possibile, grazie a innovativi indumenti dotati di tecnologia fotovoltaica

Fonte: Pixabay

Ricaricare smartphone servendosi dei capi di abbigliamento sarà presto possibile. Per quanto possa sembrare bizzarro, sono in arrivo speciali indumenti fabbricati tramite tecnologia fotovoltaica, che saranno in grado di ricaricare sia smartphone che personal computer. È il caso, ad esempio, del nuovo cappotto attrezzato con pannelli solari, creato dallo stilista giapponese Junya Watanabe. Grazie a questo particolare e innovativo cappotto, basta attaccare il cavo usb del dispositivo che volete ricaricare a una porta presente nella parte interna dell’indumento.

Nonostante i nuovi indumenti per ricaricare smartphone e computer non possano sembrare a molte persone dei capi di moda, sono anche apprezzati dal punto di vista stilistico. Da questo recente fenomeno si può comprendere come anche il mondo della tecnologia si stia avvicinando al mondo della moda, per quanto i due universi siano molto dissimili. Il cappotto a pannelli solari creato dallo stilista Junya Watanabe, il quale collabora con la casa di moda giapponese Comme des Garçons, dovrebbe costare intorno ai duemila euro. Purtroppo, non si tratta quindi di un capo di abbigliamento che tutti potrebbero permettersi.

Altri esempi di indumenti in grado di ricaricare smartphone sono i bikini solari e collane capaci di servirsi dei raggi del sole grazie al silicio cristallino di cui sono fatte. Si potrebbe citare anche la collezione della casa di moda statunitense Tommy Hilfiger che ha creato circa seicento capi di abbigliamento sia per donna che per uomo. La collezione Tommy Hilfiger si è servita in questo caso della tecnologia di pannelli solari rimovibili. Questi pannelli sono impermeabili e elastici e, anch’essi, si servono dell’energia solare per ricaricare gli smartphone.

Questi speciali capi di abbigliamento, infatti, fungono da magazzino di energia del sole e, una volta collegati a una batteria di uno smartphone o di un computer, la trasferiscono ad essi. Gli indumenti per ricaricare smartphone si stanno graduatamente diffondendo in molte case di moda, che fondono assieme fashion e la più recente tecnologia. Non è da escludere, in futuro, che l’energia solare catturata da indumenti dotati di pannelli fotovoltaici sia ancora più vasta di quella necessaria per ricaricare un semplice smartphone. Immagazzinando una quantità di energia ancor maggiore sarebbe possibile ricaricare anche altri dispositivi che vengono utilizzati ogni giorno.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati