Prigionieri nel castello, i proprietari molestati dai fan di Harry Potter

Alnwick, il castello di Hogwarts in alcuni film della saga, è preso d'assalto dai fan di Harry Potter: i suoi abitanti faticano ad abituarsi a questo clamore

Il castello di Hogwarts è sempre stato molto speciale per tutti i fan di Harry Potter: per questo da qualche tempo hanno iniziato a prendere d’assalto Alnwick, storica dimora del Duca di Northumberland. Nei primi due film incentrati attorno alla figura del coraggioso maghetto, questo affascinante edificio è stato usato per dar vita ad Hogwarts, Scuola di Magia e Stregoneria in cui hanno studiato Harry Potter ed i suoi amici.

Gli abitanti di Alnwick, però, hanno dichiarato di essere molto preoccupati dalla deriva presa da questa situazione: fino a qualche anno fa, infatti, vivevano in uno dei numerosi castelli del Regno Unito e venivano a contatto con un normale flusso turistico. Da quando i fan di Harry Potter hanno scoperto la reale ubicazione di Hogwarts, però, in molti hanno deciso di recarvisi in pellegrinaggio per scoprire le atmosfere che hanno imparato ad amare grazie ai libri ed ai film.

Ralph Percy, dodicesimo Duca di Northumberland, sua moglie Jane e i loro quattro figlioletti si sono ritrovati ad essere prigionieri nella loro stessa dimora: ogni giorno frotte di fan di Harry Potter, desiderosi di visitare il castello di Hogwarts, si riversano in massa nel piccolo villaggio dell’Oxfordshire dove sorge Alnwick e ne prendono possesso per svariate ore. La famiglia Percy è costretta a barricarsi negli appartamenti chiusi al pubblico per evitare questa moltitudine di turisti curiosi.

Come se i fan di Harry Potter non fossero sufficienti, anche i telespettatori di altri celebri show si sono accorti dell’esistenza di Alnwick: il castello, infatti, è apparso qualche hanno fa in “Downton Abbey”, serie televisiva di successo incentrata attorno agli amori e alle avventure di una famiglia aristocratica vissuta all’inizio del Novecento. Insomma, per i Percy non c’è davvero speranza: tanto il pubblico cinematografico quanto quello televisivo hanno deciso di rendere la loro vita un inferno.

La situazione non sembra affatto destinata a migliorare, come invece sperava il duca dopo la fine della saga dedicata ad Harry Potter. Il successo dell’universo inventato da J.K. Rowling non sembra davvero volersi esaurire. Recentemente è uscito in tutte le librerie “Harry Potter and the Cursed Child”, il nuovo libro libro della saga di Harry Potter ambientato nuovamente tra le mura del castello di Hogwarts. Sembra probabile che questo revival possa contribuire a funestare ulteriormente la famiglia Percy.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti