Problema ai Grammy e il cantante dei Metallica spacca la chitarra

L'ultima esibizione dei Metallica ai Grammy Awards ha avuto qualche problema e James Hetfield si è infuriato lanciando la sua chitarra

Fonte: Twitter

Problema tecnico durante l’esibizione dei metallica agli ultimi Grammy. La band californiana si è esibita sul palco insieme a Lady Gaga e gli imprevisti non sono mancati. Il più clamoroso riguarda il microfono di James Hetfield, che ha smesso di suonare nel bel mezzo dell’esibizione, costringendo il cantante a dividerlo con Lady Gaga.

Una situazione che ha fatto arrabbiare Hetfield, che alla fine dell’esibizione ha sbattuto a terra l’asta del microfono e ha lanciato la sua chitarra dietro le quinte, esprimendo tutta la sua furia. Miss Germanotta e i re dell’heavy metal hanno dato vita ad una delle migliori esibizioni della 59esima edizione dei Grammy Awards.

Lady Gaga si è unita al gruppo per realizzare una versione tutta nuova di “Moth Into Flame”, tratta da “Hardwired…To Self-Destruct”. La star per l’occasione si è trasformata in una vera fan dei Metallica, con tanto di maglietta strappata, pantaloncini e capelli arruffati. Non solo: quando Hetfield ha avuto il problema tecnico al microfono, ha deciso di dare una scossa all’esibizione lanciandosi sul pubblico dello Staples Center di Los Angeles.

Non l’ha presa così bene Hetfield, che si è arrabbiato davanti a tutti ed è stato ripreso dalle telecamere mentre tirava la sua preziosa chitarra dietro le quinte. Una serata indimenticabile quella dei Grammy Awards 2017, che ha visto trionfare Adele. La cantante ha infatti vinto ben cinque premi, facendo commuovere Beyoncé con il suo discorso sul palco in cui l’ha ringraziata per l’album “Lemonade”.

“L’artista della mia vita è Beyoncé – ha detto la cantante -, e questo album per me, Lemonade, è stato così monumentale, perfetto, mette l’anima a nudo. Tutti abbiamo avuto modo di vedere un altro lato di te che non sempre si fa vedere, e ci rendiamo conto che tutti noi artisti qui ti adoriamo. Tu sei la nostra luce e il modo in cui mi fai sentire… il modo in cui rappresenti i miei amici neri e li rendi forti… mi lascia senza parole. Ti amo. ho sempre, e lo farò sempre”.

Poco prima la star aveva realizzato un tributo a George Michael, cantando “Fastlove”, ma si era fermata all’inizio dell’esibizione a causa di qualche problema.

“Scusate, non posso fare come l’anno scorso – ha detto Adele interrompendosi dopo le prime note -. Scusate se sto sudando. Non posso andare avanti, per rispetto nei confronti di George Michael. Ricominciamo”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti