Pryce e Hopkins saranno Papa Francesco e Benedetto XVI

Ormai è ufficiale: Jonathan Pryce ed Anthony Hopkins saranno Papa Francesco e Papa Benedetto XVI nel nuovo film Netflix

Fonte: Facebook

Jonathan Pryce ed Anthony Hopkins saranno Papa Francesco e Papa Benedetto nel nuovo film targato Netflix. Il servizio di streaming punta a surclassare il successo di “The Young Pope” portando sullo schermo non uno, ma due Papi.

Un film prodotto e trasmesso da Netflix infatti racconterà la vita e le imprese di Papa Bergoglio e Papa Benedetto XVI. Ad interpretare Joseph Ratzinger ci sarà Anthony Hopkins, mentre Jonathan Pryce vestirà i panni di Papa Francesco.

Il titolo provvisorio della pellicola è “The Pope” e, secondo le prime informazioni, le riprese inizieranno in Argentina, paese natale dell’attuale Papa, a novembre. Netflix ha deciso di affidare la regia della pellicolaFernando Meirelles, famoso per “City of God” e “The constant gardener – La cospirazione”, e amico di Hopkins, con cui ha lavorato nel 2011 in “Passioni e desideri”.

L’obiettivo è quello di mettere a confronto i due Papi, parlando dell’elezione di Papa Ratzinger e le sue successive dimissioni. Il racconto verterà tutto sul febbraio 2013, quando Benedetto XVI annunciò la sua “rinuncia al ministero di vescovo di Roma successore di San Pietro”, consentendo, un mese dopo, l’elezione di papa Bergoglio.

La sceneggiatura è stata realizzata da Anthony McCarten, autore de “La teoria del tutto” e “Darkest Hour”, pellicola dedicata a Winston Churchill. “The Pope” svelerà i destini paralleli e insieme diversi di queste due figure religiose potentissime, spiegando cosa nasconde il loro passato e la loro diversa visione della Chiesa cattolica.

Hopkins è reduce dal successo cinematografico di “Transformers: l’ultimo cavaliere” e presto tornerà a vestire i panni di Odino in “Thor: Ragnarok” con la regia di Taika Waititi. Pryce in questi anni ha invece interpretato l’Alto Passero di “Game of Thrones”, uscito di scena alla fine della sesta stagione della serie firmata Hbo. Anche lui, come il collega, sarà presto in sala con ben tre film: “L’uomo che inventò il Natale” di Bharat Nalluri, “The wife – Vivere nell’ombra” di Björn Runge ed infine “The man who killed Don Quixote”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti