Imperdibili

Quando si usano e che differenza c'è tra have e have got

Che differenza c'è tra have e have got: come e quando usare in maniera corretta queste due espressioni

Fonte: flickr

Bisogna fare attenzione alla differenza e tra have ed have got, espressioni che spesso vengono confuse provocando errori e fraintendimenti.
Se siete in partenza per Londra, oltre a stilare il programma dei luoghi da visitare, provvedete anche ripassare un po’ la grammatica inglese.
Il verbo to have traduce l’italiano avere; esprime pertanto il possesso di qualcosa. In inglese abbiamo due costruzioni differenti: have e have got.
La differenza principale tra have e have got è che la prima viene utilizzata principalmente se si parla di situazioni che si svolgono nel quotidiano, ad es. I always have breakfast at 9 o’clock, “Io faccio sempre colazione alle 9 in punto.” I usually have a shower every day, “Io di solito faccio la doccia tutti i giorni”.

Se invece si vuole indicare il possesso entrambe le espressioni sono ben accette.
I have two brothers e I have got two brothers possono essere usate indifferentemente.
L’unica differenza che c’è tra have ed have got, usate per indicare possesso, è che la prima viene solitamente utilizzata dai parlanti americani, mentre gli inglesi tendono a preferire la seconda.
Prima di partire però date un’occhiata alle parole utili in aeroporto per non rischiare di rimanere a terra!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati