Imperdibili

Quante persone può contenere la Terra? Cosa significa sovrappopolazione

Riuscite a immaginare quante persone può contenere la Terra? Questo breve articolo riuscirà a rispondere a questa e ad altre curiose domande

Fonte: flickr

Pensate che immaginare quante persone può contenere la Terra sia un’impresa impossibile? In realtà non lo è. Cominciamo con il dire che oggi al mondo vivono praticamente ben 7300.000.000 individui. Normalmente ogni giorno si registra sulla Terra un aumento di 200.000 esseri umani, ed una morte di 200.000, 300.000. Gli Stati in cui si registra attualmente il più alto numero di persone sono i seguenti: la Cina, gli Stati Uniti, l’India, l’Indonesia ed infine il Brasile. Dal punto di vista storico la Terra ha raggiunto una popolazione di un miliardo solo a partire dall’Ottocento; prima infatti a popolare la Terra erano molto di meno, animali compresi.

Durante gli anni di Cristo addirittura si contavano sulla Terra solamente 5.000.000 persone. Ovviamente tutto è cominciato a mutare grazie all’industrializzazione. Secondo alcuni studiosi, la crescita degli esseri umani sulla Terra è comunque stata paradossalmente impercettibile; infatti la quota di 3.000.000.000 è stata raggiunta solo negli anni Settanta, quindi non molto distanti da adesso. Ci sono una serie di fattori che portano lo scienziato americano Wilson ad allarmarsi; egli sostiene infatti che il numero degli abitanti della Terra sia destinato ad alzarsi, seppure in maniera impercettibile. Si stima che tra almeno cinquant’anni la Terra arriverà a sfiorare una popolazione composta da 10.000.000.000 di individui.

A tale proposito per istruire e formare i più piccoli è stata istituita la cosiddetta giornata della Terra. E’ bene però che alcuni Stati, come ad esempio la Cina o l’America, non sottovalutino il pericolo della sovrappopolazione. Cosa si intende con questo termine? Per sovrappopolazione si intende un numero di abitanti di uno Stato nettamente superiore in percuentuale a quello delle sue materie prime.

Ciò significa che se in Cina la popolazione dovesse aumentare ancora, negli anni a venire non si avrà cibo a sufficienza per sfamare l’intera popolazione cinese. Proseguendo con questo ritmo possiamo anche affermare che in sostanza il numero degli abitanti della Terra cresce di 1.000.000.000 quasi ogni anno e quindi molti Stati iniziano a considerare con il bollino rosso l’emergenza della sovrappopolazione, che viene appunto vista come una minaccia. A meno che non esistano dei pianeti simili alla Terra, tutti i Governi dovranno tra un paio d’anni stabilire delle norme per evitare di incorrere nel problema della sovrappopolazione a livello mondiale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati