0, 3, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Quanto carburante consuma un aereo di linea? Lo sapevate che ..

Spesso ci si domanda quanto carburante possa consumare un aereo di linea. Scopriamo insieme quanto consuma un aereo e quanto spendono le compagnie

Gli aerei consumano molto carburante e per capire quanto si deve risparmiare occorre calcolare la distanza che l’aereo percorre in una determinata tratta. Sembrerà strano, ma le tratte brevi consumano di più di una lunga, in quanto il carburante viene bruciato sia quando si decolla che durante la salita, mentre nei voli lunghi se ne consuma di meno.

È stato visto che più lenti si va e più carburante si risparmia e lo stesso accade se si vola più in alto. Infatti, più in alto si è e meno carburante si brucia, in quanto l’aria fa meno resistenza.

Quanto carburante consuma un aereo

Gli aerei consumano meno di una macchina, ma spesso il prezzo del biglietto dipende proprio dal consumo. Se si vola verso l’Europa il biglietto costerebbe di più che volare verso l’America. Ad esempio il Boeing 747, che effettua la tratta Milano-New York, consumerebbe 63 mila litri totali, 12 per ogni chilometro e 4 litri ogni 180 chilometri per passeggero.

Le compagnie aeree mirano ad economizzare. Tuttavia, specie per le tratte lunghe, deve essere garantita una notevole quantità di carburante nei serbatoi. A tal fine, vengono utilizzati aerei con motori moderni, in quanto assicurano un maggiore risparmio.

Come cercano di risparmiare le compagnie aeree

Le compagnie aeree cercano in tutti i modi di poter risparmiare. La prima cosa che fanno è quella di diminuire il peso dell’aereo limitando il peso dei bagagli ai passeggeri. Se questi superano il limite prestabilito dalla compagnia aerea devono pagare una quota proporzionata ai chili aggiuntivi. Altrimenti, cercano di caricare meno riviste e meno acqua per la toilette ed il catering.

Un modo per risparmiare è quello di allungare le tratte di volo. Ad esempio sul volo intercontinentale, Roma – New York, si allunga il volo di 15 minuti. In tal modo, infatti, la compagnia aerea risparmia più di 3 mila litri sui 72 mila che servono per la tratta. Invece, sul volo Napoli – Milano si vola più lentamente allungando il volo di 5 minuti. Procedendo con questi piccoli escamotage, dunque, si risparmiano 260 litri sui 2.600 utili per la tratta.

TAG:

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti