0, 0, 0, 0, 1, 1, 0 trend

La sfida del ragazzo che ha mangiato solo pizza per un anno

Un ragazzo ha mangiato pizza per un anno intero tutti i giorni: ecco cosa è successo (incredibilmente) al suo corpo

Si chiama “Pizzapocalypse” la sfida di un ragazzo che per un anno ha mangiato pizza tutti i giorni. Brian Northrup è un esperto di fitness e ha voluto realizzare un esperimento molto interessante. Da sempre la pizza viene considerata un piatto “grasso” ed è sconsigliato da nutrizionisti e dietologi, soprattutto per chi è a dieta.

Il giovane però ha voluto smentire tutte queste credenze, consumando per 300 giorni questo tipico piatto italiano. Brian ha documentato i suoi progressi tramite i social, raccontando i cambiamenti del fisico.

Il risultato è stato straordinario. Con “Pizzapocalypse” infatti il ragazzo è riuscito a dimostrare non solo che la pizza non fa male, ma anche che si può rimanere in forma mangiando regolarmente questo cibo.

Alla fine della sfida infatti Brian pesava 73 kg, anziché 75,8. Il personal trainer ha affermato di non aver solamente perso peso, ma di essere riuscito pure a migliorare il suo tono muscolare, la resistenza e la velocità.

Tutto merito della pizza? Non proprio, visto che durante tutto il periodo Brian ha continuato a seguire un duro allenamento. Quattro volte a settimana si è allenato in palestra, praticando sollevamento pesi, mentre ogni giorno ha praticato 20 minuti di cardio.

Nel corso dell’anno Brian ha inoltre effettuato dei controlli medici regolari, monitorando il suo stato di salute, per capire il modo in cui il suo organismo stava reagendo al consumo quotidiano di pizza.

“Troppo spesso – ha spiegato il ragazzo – ho sentito guru del fitness e persino medici dire alle persone che non possono lavorare con una dieta cattiva. Penso che tutte queste persone sottostimano molto quanto è possibile ottenere attraverso un duro lavoro”.

Conclusa la sua avventura, Brian ha ringraziato tutti e si è detto soddisfatto per i risultati raggiunti, ma ha anche consigliato ai suoi follower di non seguire la dieta a base di pizza e di scegliere un regime alimentare equilibrato, senza rinunciare a nessun tipo di alimento.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti