Lifestyle

Realtà virtuale, ecco come il VR cambierà la nostra vita

La realtà virtuale cambierà il nostro modo di vivere? Alcuni esperti sono convinti di si e i rapporti sociali potrebbero trarne grandi vantaggi

Fonte: flickr

La realtà virtuale potrebbe veramente cambiare la nostra vita e questa ipotesi sta diventando sempre più concreta con l’avanzare della tecnologia. I social network sono stati i pionieri di questo nuovo “mondo”, in cui tutto il nostro modo di pensare e vedere ciò che ci circonda, ha assunto connotazioni completamente diverse rispetto al passato e sta cambiando anche la modalità con cui interagiamo con gli altri. I rapporti sociali sono fondamentali nella vita di ogni persona e avere la possibilità forse di migliorarli rappresenta sicuramente un vantaggio per il processo di crescita individuale.

Non è un caso che qualche tempo fa Mark Zuckerberg, l’inventore di Facebook, abbia acquistato “Oculus VR”, uno strumento tecnologico dotato di display che consente di vivere la realtà virtuale, poiché è consapevole che sarà un valido investimento per il futuro. Grazie a Oculus VR, ad esempio, è possibile vedere le foto dei nostri amici in un’ottica diversa, più dinamica e realistica, tramite appositi software innovativi. Varie aziende si sono messe a lavoro per mostrarci in anteprima quali cambiamenti VR potrebbe portare nelle nostre vite e nei rapporti sociali e, i dati emersi fino ad ora, sono decisamente incoraggianti.

Tutte quelle attività che abbiamo svolto fino ad ora di presenza e, in compagnia di amici, potrebbero assumere tutto un altro aspetto: vedere un film, visitare un museo o una città oppure assistere ad una conferenza sono tutte possibili esperienze da vivere in modo completamente diverso grazie a questa nuova tecnologia. I rapporti sociali sono agevolati dalla presenza degli avatar, ovvero le immagini che un utente sceglie per essere rappresentato nei diversi contesti on-line, e i contatti che avvengono in modo digitale hanno così la possibilità di avvicinarsi quanto più possibile a quelli di persona.

Quello che crea disagio e difficoltà nelle persone che comunicano tramite telefono o messaggi, ad esempio, è non riuscire a capire sempre quale sia l’esatta chiave di lettura di ciò che viene detto o scritto da parte dell’interlocutore e, talvolta, nascono delle incomprensioni. Grazie alla realtà virtuale sarà possibile evitare questo tipo di equivoci, in quanto potremo vedere con i nostri occhi le espressioni della persona con cui stiamo parlando. Presto potremo capire, quindi, se questa rivoluzionaria tecnologia sarà veramente in grado di migliorare la nostra vita a livello sociale oppure no e conoscere le opportunità che è in grado di offrirci.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati