Record da pazzi: 111 mattoni rotti con la testa in 35 secondi

Record decisamente originale per il 16enne bosniaco Kerim Ahmetspahic, capace di rompere con la testa ben 111 mattoni in appena 35 secondi

Un record decisamente originale quello stabilito dal 16enne bosniaco Kerim Ahmetspahic, cintura nera di taekwondo e campione juniores del suo Paese.

Il giovane Kerim ha infatti stabilito il record di mattoni rotti con la testa, ben 111 in 35 secondi, dopo aver sfiorato l’en-plein su venti file da sei mattoni ciascuna.

Grazie a questa prestazione, Kerim è entrato nel Guinness dei Primati, con tanto di delegazione del ‘Guinness book of records’ presente a Visoko, cittadina bosniaca dove il ragazzo ha stabilito il primato.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti