0, 1, 0, 2, 0, 0, 0 trend

La regola 80/20 che può migliorarti la vita

La regola dell'80/20 può migliorare la tua vita e aiutarti a trovare la felicità, puntando solo sulle cose più importanti

Si chiama regola dell’80/20 e può migliorarti la vita. Denominata legge di Pareto, nacque nel 1906 quando l’omonimo economista italiano condusse una ricerca riguardate i redditi degli abitanti di una regione italiana. In quell’occasione scoprì che l’80% della ricchezza apparteneva al 20% della popolazione. La sua scoperta venne ignorata per diverso tempo sino a quando, quarant’anni dopo, Joseph M. Juran, un ingegnere industriale, utilizzò le considerazioni dell’esperto per sviluppare un principio che veniva spiegato dalla frase “vital few and trivial many”, ossia “pochi fattori importanti, molti fattori triviali”.

Secondo questo principio dunque il 20% delle cause produce l’80% degli effetti. La regola iniziò ad essere applicata anche in ambito aziendale. La prima società a seguire la regola di Pareto fu la IBM. I suoi manager infatti scoprirono che nei computer l’80% del tempo di esecuzione veniva impiegato per svolgere unicamente una piccola parte del codice operativo. L’azienda dunque si rese conto che, ottimizzando quel 20% ci sarebbe stato un miglioramento.

In generale la regola dell’80/20 indica come solo una piccola parte di ciò che facciamo può contribuire a dare risultati importanti ed è utilizzata per trovare la felicità. Questo principio dunque può essere applicato a qualsiasi ambito. Ad esempio passiamo l’80% del nostro tempo con il 20% delle persone che amiamo, il 20% del nostro lavoro contribuisce all’80% del successo. Ovviamente non si tratta di una legge universale, ma è il frutto di un’osservazione empirica. Nonostante ciò questa legge può contribuire a cambiare la vita delle persone dimostrando come una piccola parte delle cause, provochi i maggiori effetti.

Lo scopo della regola è quello di semplificare l’esistenza e aiutare le persone a migliorare le proprie attività, spingendole a concentrarsi solo su ciò che è più importante. Da questo punto di vista si potranno apportare cambiamenti importanti nei rapporti con gli altri, nella cura del proprio corpo e nel modo di affrontare la salute.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti