Viaggi

I Riad di Marrakech: antiche dimore diventano alloggi per turisti

Se siete a Marrakech e desiderate un'alternativa al classico hotel, prenotate in uno di questi riad: splendide dimore trasformate in alloggi turistici

Fonte: google

Una delle più affascinanti particolarità del Marocco e di Marrakech si ritrova proprio nelle tradizioni culturali e nella storia. Per questa ragione il turismo è in forte espansione e con esso le sue strutture ricettive, come i particolari riad.

Questi ultimi sono una valida alternativa ad hotel, bed & breakfast o pensioni e sono delle dimore caratteristiche e tradizionali, tipiche di questi luoghi. I riad di Marrakech sono il frutto di ristrutturazioni di antiche dimore, trasformate per l’occasione in accoglienti e confortevoli residenze turistiche, se non addirittura hotel di lusso.

La tendenza si è poi diffusa in tutte le altre città del Marocco, come Fés e Meknès, nelle quali i riad hanno raggiunto il massimo della bellezza architettonica. Chiaramente vi sono diversi tipi di riad, dai più semplici ed economici, a quelli più lussuosi e a cinque stelle.

Riad Marrakech Medina

All’interno della Medina, la città vecchia, i riad riflettono il fascino delle tradizioni e della storia di questo popolo, per cui, alloggiare in uno di essi, è senza dubbio un’esperienza imprescindibile per chi ama visitare nuovi paesi e immergersi nella loro cultura.

Riad significa letteralmente giardino, non a caso sono il cuore della Medina, poiché donano ombra e fresco, oltre ad un favoloso gioco cromatico dato dai riflessi della luce. Ad abbracciare i giardini vi sono poi dei salottini dal design curato e tradizionale, dove potrete rilassarvi in totale privacy e tranquillità.

Quasi tutti i riad di Marrakech sono situati tra le vie del Souk e sono comodi per i turisti, perché da qui possono tranquillamente spostarsi e visitare tutta la città senza affittare un’auto. Per chi cerca una sistemazione alternativa agli hotel, i riad sono la soluzione migliore.

Djema el-Fna è il cuore pulsante di Marrakech. Sebbene la piazza sia molto vivace in qualunque ora del giorno, raggiunge il culmine al tramonto, quando si dischiudono tutti i suoi caratteristici chioschi che preparano cibo all’aperto e si popola di giocolieri, cantastorie, incantatori di serpenti e acrobati.
Qui potrete trovare diversi tipi di riad, a seconda delle vostre esigenze, da quelli a tre stelle come il Riad el Mezouar, antico palazzo del XVIII secolo, che rappresenta una delle più belle dimore di Marrakech con costi che si aggirano intorno ai 150 euro.

Oppure soluzioni 4 stelle come il Riad Moucharabieh un’antica dimora signorile edificata sul finire del 1930 e successivamente restaurata per offrire ogni comfort, con costi simili ad un tre stelle o di poco superiori.

Riad Kssour Agafay, situato nel cuore di Marrakech, è suddiviso in tre piani (anche qui i costi si aggirano intorno ai 150 euro). Ve ne sono poi tantissimi, assolutamente confortevoli e accoglienti, con costi anche inferiori.

Riad Marrakech di lusso e Spa

Se volete una dimora da relax extra lusso allora potrete prenotare il vostro soggiorno in uno dei tanti riad 5 stelle situati nel cuore della Medina:

  • La Maison Arabe: ristorante, vero mito marocchino, creato da due europei fuori dal comune in uno dei quartieri più graziosi della città;
  • Riad Idra: all’interno di un caratteristico angolo di Marrakech potrete rilassarvi in un tipico hammam oppure farvi coccolare con massaggi e trattamenti nel centro benessere;
  • Riad Palais Calipau: è uno tra gli ultimi palazzi a cinque stelle che recentemente ha scelto di aprire le sue porte ai turisti.
  • Riad Enija: sulla leggendaria Piazza Jemaa El Fna, dotato di centro benessere;
  • Riad Bahia Salam: una dimora extra lusso nel cuore della Medina di Marrakech e in prossimità dei maggiori monumenti, dotata anche di una boutique e una Spa;
  • Riad Dubai: è una struttura di grande charme nel cuore della Kasbah, Medina di Marrakech, a pochi minuti dalla famosa piazza Djeema El Fna e dai maggiori siti archeologici.
  • Riad L’Orangeraie: riportato al suo splendore originale da due fratelli francesi, è una residenza antica e tradizionale trasformata in hotel. Ottimo per una fuga in un’esclusiva oasi di pace.
  • Riad Dar Zaman: bellissimo ed accogliente, situato nel cuore della cittadina, molto romantico e chic per un soggiorno indimenticabile.

Riad Marrakech gay friendly

I riad della Medina sono decisamente gay friendly. Tra le varie recensioni ed opinioni sui siti in cui ci si scambia informazioni sulle proprie esperienze di viaggio, vengono spesso indicati come gay friendly, più che altro per essere dei luoghi di relax e tutela della privacy.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati