0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

Ritrova il suo messaggio nella bottiglia, 29 anni dopo

Quando aveva 8 anni Miranda aveva scritto un messaggio, mettendolo in una bottiglia. 29 anni dopo una coppia l'ha ritrovato su una spiaggia

Fonte: Facebook

Dopo 29 anni ha ritrovato il suo messaggio scritto e custodito in una bottiglia. I protagonisti di questa storia sono diversi: c’è Miranda, che quando aveva solo 8 anni scrisse una lettera e la abbandonò su una spiaggia e c’è una coppia di coniugi, Linda Shouse Humphries e suo marito David, che 29 anni dopo l’hanno ritrovata.

Marito e moglie fanno parte dell’associazione Friends of Sapelo e da anni si occupano di preservare le bellezze naturali dell’isola della Georgia. Fra le tante attività c’è anche quella di tenere pulite le spiagge. Mentre lavoravano a Nanny Goat Beach, i coniugi hanno trovato sotto la sabbia qualcosa di strano: una bottiglia con all’interno custodito un messaggio.

La lettera riportava la data del 26 settembre 1988 e aveva viaggiato per oltre 167 miglia dalla spiaggia di Edisto sino a quella di Nanny Goat. Le parole scritte nel messaggio erano ancora visibili in modo chiaro: “Ciao, mi chiamo Miranda Dawn Moss – recitava il messaggio -. Ho otto anni. Frequento la quarta elementare della scuola Foster Park, Carolina del Sud. Sono venuta qui sulla spiaggia di Edisto per il weekend. Il mio indirizzo è RT 5 box 449 A”.

Laura e David hanno subito preso a cuore la storia. Hanno effettuato una ricerca, utilizzando i riferimenti contenuti nella lettera, ma non sono riusciti in nessun modo a trovare Miranda. A questo punto hanno tentato di trovarla tramite i social. Hanno pubblicato un post su Facebook, raccontando la storia e chiedendo aiuto agli internauti. La strategia ha funzionato e in breve tempo Laura e David sono riusciti a trovare la misteriosa autrice del messaggio.

Un ex compagno di Miranda infatti ha riconosciuto la scrittura e ha contattato immediatamente la famiglia. Oggi la donna ha 37 anni, vive in Colombia e ha tre figli. “Tutto questo è incredibile – ha commentato la donna – e non poteva capitare in un momento migliore. Tutti abbiamo bisogno di una storia positiva una volta ogni tanto. Ho molto apprezzato il gesto di Linda e David. Sicuramente farò visita ai miei due nuovi amici”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti