Rovazzi protagonista de "Il vegetale", il nuovo film di Nunziante

Fabio Rovazzi diventa attore: sarà il protagoniste del film "Il Vegetale", diretto da Gennaro Nunziante, regista delle pellicole di Checco Zalone

Fabio Rovazzi diventa attore. Il cantante sarà il protagonista de “Il vegetale”, il nuovo film di Gennaro Nunziante. Il regista sino ad oggi ha collezionato una serie di successi al botteghino, realizzando i film con Checco Zalone (Quo vado?, Sole a catinelle, Ma che bella giornata e Cado dalle nubi). Per la prima volta in una delle sue pellicole non ci sarà il comico, bensì l’interprete di “Andiamo a Comandare”.

La notizia è arrivata nel corso della manifestazione “Cinè – Giornate di cinema di Riccione”. Il film verrà prodotto dalla Walt Disney Company e la trama, almeno per ora, rimane top secret. “Sono davvero molto felice di presentare la nostra nuova collaborazione con Gennaro Nunziante, insieme alle incredibili novità che porteremo in sala nei prossimi mesi – ha spiegato Daniel Frigo, Amministratore Delegato della sede italiana della società di produzione -. È sempre una grande emozione poter condividere questi momenti con gli straordinari esercenti e i preziosi partner, che insieme al team di Disney Italia lavorano instancabilmente e contribuiscono al successo di tutti i nostri film”.

La presentazione del progetto è stata accompagnata da un divertente siparietto fra Fabio Rovazzi e Gennaro Nunziante. “Visto che le sale sono piene, è inutile fare un altro film che faccia i soldi, non voglio essere banale, voglio fare un flop” ha detto Rovazzi al pubblico di Riccione.

“Primo ingrediente di un flop sono produttori incapaci – ha aggiunto il regista de “Il Vegetale” – e per questo pur di non pagare gli attori mettono i pupazzi nei film. Poi serve anche un protagonista sconosciuto e incapace e in virtù di questo penso di aver trovato la persona giusta in Fabio Rovazzi”.

“Dopo aver completamente rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema” ha concluso il cantante. Il successo di Fabio Rovazzi non sembra arrestarsi e, dopo aver scalato le classifiche con “Andiamo a Comandare”, “Tutto molto interessante” e “Volare”, ora è pronto a conquistare anche il cinema.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti