Tech

Samsung, arriva la super microSD: 256 GB per 12 ore di video

Arriva una nuova microSD da 256 GB grazie all'innovativa tecnologia Samsung per le microSD EVO Plus

Fonte: flickr

Arriva nel mercato delle Samsung microSD la nuova microSD da 256 GB, più piccola di sempre ma super capiente. La si potrà trovare dal prossimo giugno in tutti i migliori negozi, raggiungendo così una nuova frontiera nel campo delle memorie aggiuntive, grazie ai suoi 256 GigaByte di spazio di archiviazione in dimensioni fisiche ridottissime. Si parla infatti di oltre 33 ore di film e video da vedere su qualsiasi dispositivo in appena un centimetro quadrato di dispositivo.

Si potrà quindi dire addio a tutte le strategie per cancellare o ridurre lo spazio occupato nella memoria di un dispositivo, in quanto grazie alle nuove microSD Samsung da 256 GB l’archiviazione non sarà più un problema. Gli utenti che hanno già testato tali prodotti negli Stati Uniti, al prezzo di 250 dollari circa, si dicono entusiasti di un prodotto destinato davvero a cambiare con grande impatto l’uso quotidiano dei dispositivi portatili e non solo.

Samsung risponde quindi ad una sentita necessità di spazio e praticità per rispondere alle esigenze di tutti i suoi utenti. Si ha quindi la nuova MicroSD EVO Plus , da 256 Gbyte, con in aggiunta caratteristiche di velocità in lettura e scrittura davvero ottime. Si parla infatti di 95 MB/s al secondo in lettura e fino a 90 MB/s in scrittura grazie all’innovativa tecnologia V-Nand di Samsung.

Per tutti gli utilizzatori di pc sempre in cerca di ulteriore spazio di archiviazione e, soprattutto, per gli utenti di smartphone e tablet più esigenti, la nuova miscroSD Samsung è davvero un must have. Innovativa nel settore delle microSD, con i suoi 256 GB, si prepara a spiazzare la concorrenza con un’elevata qualità e tutta la sicurezza Samsung per i propri dati. Soprattutto quando si utilizzano dispositivi mobili, di solito predisposti con un memoria relativamente ridotta, un’ulteriore scheda per l’archiviazione è davvero indispensabile.

Proprio le dimensioni ridotte sono infatti il prossimo baluardo della tecnologia, che si pone come obiettivo quello di ridimensionare ogni nostro strumento quotidiano per semplificare la vita e renderla appunto più leggera. Basti pensare a come negli ultimi tempi si siano rimpiccioliti i cellulari arricchendosi però di funzionalità, oppure come si sia riusciti a creare computer portatili ultrasottili ma dalle funzionalità variegate e molto potenti. Lo stesso sta accadendo con gli spazi di archiviazione, che saranno sempre più capaci di contenere file e documenti in uno spazio a dir poco ridotto.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati