Sbaglia un rigore e scappa direttamente negli spogliatoi

Il gesto ha lasciato tutti senza parole

Incredibile episodio in Egitto.

Youssef Ibrahim Obama, attaccante dell’Al Ittihad, ha sbagliato al 90′ il calcio rigore che sarebbe valso il 2-1. La notizia però è che dopo l’errore si è tolto la maglia ed è scappato disperato negli spogliatoi.

Tutti allo stadio sono rimasti senza parole, a cominciare dal suo allenatore che si è dovuto inventare al volo un cambio.

TAG:

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti