0, 0, 2, 0, 0, 0, 0 trend

Scoperto l'ultimo dinosauro che visse 66 milioni di anni fa

Una nuova specie di dinosauro è stata scoperta. Le sue caratteristiche sono davvero particolari. Scopri il perché

Fonte: Instagram

In Marocco è stato rinvenuto un fossile davvero speciale. Grazie a questi infatti è stato possibile sancire un’incredibile scoperta. Il ritrovato apparterebbe ad una specie finora sconosciuta ai paleontologi. Il fossile risale a ben 66 milioni di anni fa ed apparterrebbe ad una sorta di T-Rex, molto più piccolo e con zampe meno pronunciate del suo ipotetico cugino. Si tratta di uno degli ultimi esemplari sopravvissuti in Africa.

A fare quest’importante scoperta sono stati degli esperti del Regno Unito appartenenti al team  del Milner Centre for Evolution dell’Università di Bath. A quanto pare anche i dinosauri appartenenti a questa specie sono stati vittime delle conseguenze derivate dall’impatto dell’asteroide che 64 milioni di anni fa, ossia durante la fase denominata Cretaceo, ha causato l’estinzione di tutti questi enormi rettili.

Il ritrovamento

A questa specie è stato dato il nome di Chenanisaurus Barbaricus. Il fossile di dinosauro è stato ritrovato nel bacino di Oulad Abdoun Basin, laddove giace una miniera a cielo aperto, colma di fosfati, nei pressi di Sidi Chennane. Fortunatamente tempo addietro si è formato in queste zone un fondale che ha permesso di conservare i rari fossili che rimanevano intrappolati in questa fessura.

Si tratta di un ritrovamento davvero insolito. Mai prima d’ora era successo che un resto di dinosauro venisse estratto da un fondale marino. A sottolineare ciò il professore Nick Longrich. Questi è stato il principale fautore della ricerca, nonché suo coordinatore. La sua reazione è stata di assoluto entusiasmo ed incredulità. Ha paragonato questa scoperta ad una vincita alla lotteria. “È un po’ come andare a caccia di fossili di balena e trovare quelli di leone”. Questa è stata la sua prima dichiarazione pubblica.

Cretaceo

L’era geologica detta Cretaceo è stata dominata dalla presenza dei dinosauri. Le due specie dominanti erano quella dei tirannosauri e degli abelisauridi. I primi regnavano in America e in Asia mentre Europa ed Africa erano soggette alla presenza dei secondi. Il Chenanisaurus Barbaricus era un abelisaurido. Simile al T-Rex ma molto più piccolo e tozzo, con cervello e cranio più piccolo, aveva zampe e muso più piccoli e meno pronunciati. Non possedeva penne ma squame.

TAG:

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti