6, 4, 6, 9, 5, 2, 0 trend

Scopre che la sposa non sa cucinare e la riporta ai suoi

A pochi giorni dalle nozze lo sposo ha scoperto che la moglie non sapeva cucinare e ha deciso di riportarla dai suoi

Fonte: Supereva.it

Ha scoperto che la sposa non sapeva cucinare come avrebbe voluto lui e ha deciso di riportarla ai genitori. La storia arriva dall’Arabia Saudita dove, a pochi giorni dalle nozze, un uomo si è recato dai suoceri con la neo sposa e un avvertimento: “O vostra figlia impara a cucinare bene entro 20 giorni oppure la ripudio per sempre“. Come riporta il sito web Sada, il fatto è accaduto in un paesino a sud della provincia di Taif a est dell’Arabia Saudita, dove uno sposo ha minacciato di ripudiare la moglie perché non sapeva cucinare come avrebbe voluto lui e chiedeva ogni giorno al marito di portargli a casa dei panini di falafel.

A raccontare il fatto è stato un parente della sposa, che ha spiegato: “il dissidio è scoppiato 20 giorni dopo la festa delle nozze, 15 dei quali passati in viaggio nel sud-est asiatico“. A spiegare cosa sia accaduto fra i due sposini è il parente, che ha rivelato: “In albergo, lei chiedeva sempre al marito per il pranzo di andare al più vicino buffet e portare pane arabo, falafel e foul”.

Dopo cinque giorni il marito, innervosito dalle continue richieste di falafel della moglie, avrebbe deciso di reagire in modo drastico, recandosi dalla famiglia di lei e minacciando di lasciare la donna se non avesse imparato a cucinare.

Secondo la legge musulmana nel matrimonio solo il marito può divorziare, ripudiando la moglie in un modo molto semplice. Per farlo infatti gli basta pronunciare di fronte a due testimoni la frase: “Ti divorzio“. Il legame si può riallacciare per tre volte, durante le quali il marito può cambiare idea e tornare con la moglie, a meno che lei non si sia già sposata con un altro uomo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti