Scozia, ecco le galline in fuga (con giubbotto salvavita)

Per salvare le sue galline, che fuggivano spesso, la proprietaria del Glenshieling House ha deciso di munirle di giubbotto catarinfrangente

Fonte: Twitter

Avete mai visto delle galline in fuga con un giubbotto salvavita? In Scozia, in un piccolo bed & breakfast, esistono delle pennute così spericolate e birichine che la loro padrona ha deciso di munirle di un giubbotto catarinfrangente per evitare che vengano investite.

Accade per la precisione a Blairgowrie, paesino situato nel nord della Scozia a due ore di distanza da Edimburgo. Sulla via principale della città, Hatton Road, si trova il B&B Glenshieling House, divenuto famoso sui social grazie alle sue galline. La proprietaria, Louise Lennox, da anni ospita nella struttura in stile british diversi animali, fra cui delle galline.

Il gruppo di 14 pennuti fornisce le uova per preparare deliziosi pranzi e colazioni scozzesi molto apprezzate dai visitatori. Per questo motivo la signora Lennox ha particolarmente a cuore la sorte delle galline che, più di una volta, si sono trovate in pericolo.

Sembra che due fra le 14 galline siano irrequiete e si sarebbero spesso allontanate da Glenshieling House, percorrendo le strade della città. Preoccupata che possano fare una brutta fine, la proprietaria della struttura ha deciso di creare per loro dei giubbotti salvavita, realizzati con un materiale catarifrangente. In questo modo gli automobilisti possono vedere in tempo e con ogni condizione meteo le galline che attraversano la strada, rallentando.

Ma c’è di più: la donna ha pensato bene di sfruttare i giubbotti per fare un po’ di pubblicità, così ha deciso di scrivere sui capi il nome e il numero di telefono del Bed & Breakfast. Il risultato? La mossa di marketing ha funzionato e il Glenshieling House è diventato famoso. In tanti hanno postato sul web le foto delle galline in fuga, commentandole e condividendo la storia.

Anche i media britannici si sono occupati del caso e le galline sono finite persino in televisione. Gli animali, divenuti ormai celebri in tutto il mondo, sono stati soprannominati “Glenshieling Girls”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti