Sport

Seydou Doumbia, un vero bomber agile e potente

L'ivoriano Seydou Doumbia è un cannoniere di razza, tra i migliori calciatori africani nel panorama mondiale

Fonte: flickr

L’ivoriano Seydou Doumbia è un calciatore di ruolo centravanti, molto prolifico in zona gol e dotato di un fisico possente, oltre che di una grande velocità. In questa stagione milita nella squadra inglese del Newcastle, in prestito dalla Roma.

Attualmente è considerato uno dei migliori attaccanti provenienti dal continente africano, e grazie alle sue caratteristiche fisiche può giocare indistintamente come ala sia a sinistra che a destra. Sta tentando di rilanciarsi dopo l’esperienza piuttosto negativa nel campionato italiano tra le fila della Roma. Comincia la carriera da professionista nel suo paese, giocando prima per l’Athletic d’Adjamè e poi per il Denguèlè, attirando l’attenzione degli scout provenienti dall’Europa.

Contrariamente a molti suoi compagni, nel 2007 decide di accettare il contratto offerto da una squadra asiatica, i giapponesi del Kashiwa Reysol, ma dopo pochi mesi viene mandato in prestito ai connazionali del Tokushima Vortis. Nell’estate del 2008 viene ceduto a titolo definitivo agli svizzeri dello Young Boys di Berna, dove a suon di gol in campionato e Uefa Europa League comincia a farsi conoscere a livello continentale.

Dopo due anni molto positivi in Svizzera, viene acquistato dai russi del CSKA Mosca per circa undici milioni di euro. In quasi cinque anni di militanza nella squadra della capitale russa Doumbia dimostra ancora una volta grandi doti realizzative, andando in gol regolarmente in tutte le competizioni e contribuendo alla vittoria di due campionati,due coppe nazionali e una supercoppa.calcio Nel gennaio 2015 la squadra italiana della Roma si assicura le prestazioni del giocatore africano per quindici milioni di euro.

Putroppo in Italia Doumbia non riesce a ripetere le positive stagioni precedenti, concludendo il campionato con sole quattordici presenze e due reti, per cui nell’agosto 2015 fa ritorno al CSKA Mosca in prestito. In Russia il giocatore si sente rinato e le sue prestazioni si dimostrano all’altezza della sua fama, realizzando gol decisivi. Terminato il campionato in Russia, ritorna alla Roma e dopo un mese, nel febbraio 2016 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto agli inglesi del Newcastle.nazionale Per la nazionale della Costa D’avorio Doumbia ha giocato finora trenta partite realizzando quattro gol e contribuendo alla vittoria della Coppa d’Africa per nazioni nel 2015.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati