0, 0, 2, 0, 1, 0, 0 trend

Si laurea senza diploma, i giudici confermano la validità della laurea

Ecco la storia di un laureato che ha rischiato di perder tutto il frutto del suo studio a causa di un diploma non valido

Per la prima volta nella storia scolastica italiana un ragazzo riesce a laurearsi senza diploma. Chi legge questo articolo potrà torcere il naso davanti a ciò, ma è successo veramente e gli enti coinvolti sono la scuola Giacomo Leopardi di Torre del Greco (in provincia di Napoli) e la facoltà di Giurisprudenza dell’Università Statale di Milano. I fatti sono stati i seguenti.

Il Consiglio di Stato ha dato ragione al ragazzo dopo una travagliata azione legale dalla durata di due anni. Egli era riuscito, dopo il suo diploma con un voto complessivo di 80, a emigrare a Milano e dopo qualche anno (era fuoricorso) ha ottenuto con grande sforzo la laurea il 19 marzo 2013. La Statale però, nel tentativo di ricevere l’attestato originale, ha scoperto che l’istituto scolastico non esisteva e che quindi tutta la sua carriera universitaria era da annullare.

Perchè il ragazzo era senza diploma?

La storia gira attorno alla scuola superiore Giacomo Leopardi di Torre del Greco. Poco dopo che lo studente si è diplomato, l’istituto è stato travolto da una inchiesta giudiziaria. La procura di Torre Annunziata ha arrestato 10 persone perchè hanno creato questo sistema scolastico parallelo (comprendente varie scuole) che portava a guadagnare soldi con titoli di studio (completamente falsi) siano essi diplomi o lauree.

Il fatto ha alzato un polverone in tutta la zona, rischiando di compromettere il futuro di molti ragazzi. Il ragazzo, diplomatosi presso la “scuola fantasma”, non ha accettato la decisione dell’università basandosi sul fatto che era stato truffato. Egli si era comunque impegnato per arrivare fino a quel momento di gioia e sarebbe stato ingiusto nei suoi confronti togliergli quella laurea pressa col sudore della fronte.

L’epilogo

Il Tribunale Amministrativo di Milano ha dato ragione all’Università perchè senza un documento valido, la laurea deve essere annullata. E’ stata invece appena depositata la risposta del Consiglio di Stato che ha completamente cambiato la decisione. Il ragazzo senza diploma non poteva sapere di ciò che stava succedendo (il Giacomo Leopardi è stato messo sotto inchiesta successivamente) ed era quindi inconsapevole.

Egli era in buona fede e per questo incolpevole: gli è stata quindi riconsegnata la laurea, nonostante non abbia il diploma. Un fatto che comunque ha avuto il lieto fine, nonostante per qualche tempo il ragazzo avesse perso tutte le speranze. Tutte le sue fatiche erano state cancellate ed è solo grazie al Consiglio di Stato che ora può vedere con luce diversa il futuro dopo la laurea in Giurisprudenza.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti