0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Si scambiano le mogli per salvare il matrimonio

Nel reality show americano Seven Year Switch due coppie si scambiano i partner. Il risultato confonde non poco gli spettatori

Se credete che i programmi trasmessi sulle reti televisive italiane siano l’apice del trash, probabilmente non ne avete mai visti alcuni statunitensi. Il reality tv show “Seven Year Switch”, ideato e trasmesso per la prima volta dagli Stati Uniti e poi imitato dagli australiani, ci ha regalato nell’ultima puntata uno scambio di coppia.

Cercando, non senza molte difficoltà, di tralasciare il fatto che nel programma questo avvenimento è sempre descritto come “due uomini che si scambiano le mogli”, come se le rispettive consorti fossero parte passiva e non in grado di intendere e di volere, il dettaglio sorprendente è che tutti sembrano più felici così. I due uomini e le due donne sembrano essere maggiormente soddisfatti del proprio partner fittizio rispetto a quello che hanno sposato.

Un esperimento ben riuscito: Liliya e Aaron

“Seven Year Switch” prevede varie forme di terapia di coppia per matrimoni problematici. Sia Aaron che Tony avevano ammesso di essere scontenti di alcuni tratti del carattere delle rispettive mogli, Heather e Liliya, e di aver pensato più di una volta che sarebbe stato più facile avere una relazione con un’altra persona. Cosa le due signore pensassero in proposito in quel momento non ci è dato di sapere, ma l’esperimento proposto ai quattro è stato il seguente: scambio di coppia.

Contro ogni aspettativa, dopo una settimana le nuove coppie sembrano quasi consolidate e ognuno si dice soddisfatto. Aaron per primo afferma che in Liliya ha trovato tratti che gli piacerebbe vedere nella sua vera moglie: ambizione, motivazione e capacità decisionale e di comando. Entrambi intraprendono la propria carriera con passione e anche Liliya ammette di apprezzare Aaron in quanto sicuro di sé, determinato e in forma.

Comprensione reciproca: Heather e Tony

Anche Heather e Tony hanno trovato reciproco appoggio e comprensione su un dato triste e fondamentale che li unisce: non si sentono apprezzati dai relativi partner. Heather si sente frustrata dal fatto che la carriera del marito porta via tempo alla loro relazione mentre lei crede che potrebbe fare molto di più per se stessa ma non ha le idee chiare, nel frattempo fa tre lavori e tutte le faccende domestiche sono a suo carico.

Tony, da parte sua, è anch’egli responsabile della maggior parte dei mestieri di casa ed è ancora studente. Tony afferma di sentirsi emotivamente affine a Heather. Infatti, quello che gli manca da parte di sua moglie Liliya, è considerazione, appoggio e sostegno emotivo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti