Singularity: il video testamento di Gianroberto Casaleggio è inquietante

Sul web è apparso in questi giorni Singularity, il video testamento di Gianroberto Casaleggio guru del Movimento 5 Stelle

Fonte:Youtube

Il guru del Movimento 5 Stelle, Gianroberto Casaleggio, è scomparso lo scorso 12 aprile, ma ha lasciato ai posteri il suo testamento spirituale. Un video, dal titolo Singularity, decisamente inquietante che è stato pubblicato su Youtube il 4 ottobre dalla Casaleggio Associati. A volerlo rendere noto è stato proprio il figlio Davide, suo erede all’interno del partito, in occasione del settimo anniversario dall’entrata in politica del padre. Dopo aver creato dal nulla il M5S insieme a Beppe Grillo, Casaleggio è sempre stato la mente del partito, colui che è riuscito, con le sue intuizioni, le strategie e gli slogan vincenti, a portare il Movimento ad ottenere il 25,56 % di voti alle elezioni 2013, conquistando la simpatia di 1/4 dei votanti.

Il video, considerato il testamento spirituale di Gianroberto Casaleggio, arriva dopo l’uscita di altri filmati simili dal titolo Gaia e Prometeus, in cui già si parlava di un complotto ordito con i social media. Il video di Singularity si apre con un lungo testo in cui viene spiegato il concetto di singolarità. Si tratta del momento in cui, come spiega Casaleggio, l’intelligenza artificiale realizzata dall’uomo supererà il suo creatore, con conseguenze che possiamo facilmente immaginare.

Secondo il leader del Movimento 5 Stelle il futuro dell’umanità è sempre più oscurato dalle nubi, almeno sino a quando si continuerà a dare spazio a forze come Internet, Big Data, social e intelligenza artificiale. Saranno proprio questi attori a decretare la fine dell’umanità, che verrà distrutta dalla sua stessa creazione: il robot vitruviano rappresentato nella fine del video. Insomma: un futuro non proprio roseo quello disegnato da Casaleggio. E se molti ci ridono su e trovano assurdo Singularity, altri prendono molto sul serio le parole del fondatore del Movimento, che già anni fa, da vero visionario, era riuscito a cogliere le potenzialità dei social.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti