Imperdibili

Slender Man: chi è lo spaventoso mostro creato dalla rete?

Slender Man è una mostruosa creatura che in pochi anni ha conquistato un posto di rilievo nel mondo dell'horror: è l'incubo più attuale di grandi e bambini

Fonte: flickr

Slender Man (letteralmente ″uomo esile″) è un personaggio di fantasia, protagonista di numerosi racconti horror e videogiochi. Relativamente giovane (è stato creato, infatti, soltanto nel 2009), questo inquietante individuo è diventato un vero e proprio fenomeno di costume. Non solo è in produzione un documentario dell’emittente tv HBO, volto a indagare il suo impatto sull’immaginario collettivo, ma sembra anche che il misterioso uomo senza volto sarà uno dei protagonisti della prossima stagione di ″American Horror Story″, nota serie televisiva statunitense incentrata attorno al mondo della paura.

Per chi ancora non lo conosce, questo mostro moderno è rappresentato come un uomo altissimo e magro, la cui carnagione presenta un pallore cadaverico. Le sue lunghissime braccia finiscono in gigantesche mani con artigli al posto delle dita; la sua schiena, invece, è caratterizzata dalla presenza di 8 tentacoli neri. Il suo volto è completamente inespressivo e non possiede né occhi, né naso, né bocca. A renderlo ancora più spaventoso è la sua impeccabile eleganza: Slender Man è sempre vestito di tutto punto con giacca nera, camicia bianca, cravatta rossa e, talvolta, indossa un cappello a cilindro.

Entità sfuggente e crudele, il suo comportamento è oggetto di dibattito perché ancora non è chiaro in che modo Slender Man uccida le sue vittime, se assorbendole o paralizzandole con le sue lunghe propaggini. E’ nota, invece, la sua preferenza per bambini e adolescenti che rapisce, per poi farli scomparire nel nulla.

Anche la sua “nascita” è avvolta nel mistero: alcuni ritengono che il mostro sia frutto di una foto abilmente ritoccata da Victor Surge per partecipare al concorso sul sito ″Something Awful″, altri, invece, riferiscono avvistamenti di Slender Man antecedenti a tale pubblicazione.

Attorno alla sua figura si è creata, attraverso la rete, una vera e propria mitologia: la versione più comune è che egli sia rimasto vittima di un terribile incendio che, oltre ad avergli sfigurato il volto, abbia provocato la morte del suo unico figlio. Resta ancora da chiarire, però, come abbia acquisito i suoi micidiali poteri soprannaturali ma, probabilmente, il nuovo documentario dell’HBO riuscirà a far luce su questo e altri misteri.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati