Tech

Smartphone, lo abbiamo sempre caricato nel modo sbagliato

Carichiamo i nostri cellulari in modo sbagliato e non ne eravamo consapevoli. Ecco alcuni consigli su come trattare al meglio le nostre batterie

Fonte: Pixabay

Sembrerà strano, ma il motivo per cui molti dei nostri cellulari si scaricano con così tanta frequenza dipende in larga parte da noi. La Cadex, compagnia che vende batterie, ha pubblicato un sito curato da loro, chiamato Battery University, in cui uno studio dettagliato ci spiega come le batterie siano spesso sottoposte a un grande stress, di cui non siamo nemmeno consapevoli.

La concezione comune ritiene che caricare cellulare poco ma spesso, possa danneggiare la batteria in maniera irreparabile, ma non è così. Preferiamo quindi caricare le nostre batterie quando sono quasi al limite della propria capacità. Se volete essere sicuri di mantenere in salute la vostra batteria, sarà necessario cambiare alcune abitudini. Ecco qui di seguito alcuni suggerimenti per prolungare la vita della vostra batteria.

Non lasciate il cellulare collegato quando è carico al massimo

A lungo andare, lasciare il telefono connesso anche quando è carico, può danneggiare la batteria. Quando si raggiunge la capacità massima di carica, la batteria deve effettuare utilizzare un surplus di energia per mantenersi al 100%. Questo sforzo sarebbe causa di grande stress per il delicato equilibrio chimico della batteria.

Come comportarsi dunque? È sufficiente rimuovere la batteria appena carica. I nostri telefoni sono così gentili da avvisarci quando la batteria ha raggiunto il massimo, quindi sarebbe intelligente ascoltarli, così da evitare che il nostro telefono sia sottoposto ad uno stress eccessivo. Secondo Battery University, è un po’ come rilassare i muscoli dopo un’ora di duro esercizio.

Non caricare la batteria al 100%

Le nostre batterie non hanno necessità di essere caricate al massimo, in quanto un voltaggio troppo alto stressa enormemente la batteria, sfinendola sul lungo tempo. La cosa migliore sarebbe di caricare la batteria di tanto in tanto durante la giornata, in modo da “rabboccare” la quantità di energia poco alla volta.

Può sembrare difficile per una persona che gira per tutta la giornata e non ha tempo di fermarsi a caricare il telefono nemmeno per cinque minuti. A questo proposito, può essere utile utilizzare un caricabatterie portatile, in modo da tenere il telefono “in allenamento” per tutta la giornata.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati