Tech

Solarin è lo smartphone più caro del mondo: costa 20mila dollari

Lo smartphone più caro del mondo è pronto ad essere lanciato. Il gioiellino è stato ideato da una start up israeliana e costa circa 20 mila dollari

Fonte: Flickr

Lo smartphone più caro del mondo è pronto ad approdare sul mercato e a ridefinire i parametri finora stabiliti. L’apparecchio, soprannominato Solarin, è l’ultimo concentrato in fatto di tecnologia e sicurezza ed è stato progettato da Sirin Labs, una start up anglo-israeliana. Il costo stimato del prodotto sul mercato è di circa 20 mila dollari, una bella cifra se paragonata ai modelli di smartphone che vengono oggi venduti nel mondo!

In un’epoca di connessione 24 ore su 24 e di privacy continuamente in ridefinizione, l’utilizzo di un apparecchio telefonico è diventato assai problematico. Solarin è stato concepito da Sirin Labs per rispondere a questa crescente ricerca di sicurezza, dato che lo smartphone più caro del mondo garantirà la massima protezione dal furto di dati e da qualunque hackeraggio, almeno stando alle parole dei suoi sviluppatori.

Il numero uno della start up anglo-israeliana, Moshe Hogeg, ha dichiarato che Solarin si serve della tecnologia mondiale più avanzata, in anticipo anche di diversi anni rispetto a quella oggi presentesul mercato. Gli sviluppatori dello smartphone più caro del mondo sono partiti da questo superbo concentrato tecnologico per poi innestarvi il sistema Android e i più sofisticati programmi di sicurezza militare. Per lo sviluppo del prodotto la start up ha finora raccolto ben 72 milioni di dollari, una cifra ragguardevole e che dimostra l’enorme potenziale presente in questo innovativo modello di smartphone.

Il prezzo proibitivo e le specifiche caratteristiche tecniche indirizzano Solarin verso un target ben delineato. Vale a dire sia i top manager sia i grandi dirigenti delle aziende più importanti, disposti a pagare migliaia di dollari pur di vedere salvaguardata la loro privacy. In generale, lo smartphone più caro del mondo sarebbe uno strumento molto utile a tutti coloro che rischiano di perdere molto più di 20 mila dollari, nel caso in cui venissero diffusi i loro dati personali.

Al momento, però, di questo ultimo concentrato di tecnologia si sa ancora poco. Per capire quali sono le reali potenzialità dello smartphone più caro del mondo bisognerà attendere la presentazione e il lancio del prodotto a Londra il prossimo fine maggio. Una scelta non casuale perché, secondo Sirin Labs, proprio nella capitale inglese si trovano i clienti ideali dell’azienda sviluppatrice.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati