Imperdibili

Space Jam 2: Lebron James ufficialmente confermato

Space Jam 2 è stato confermato e Lebron James sarà il protagonista. Dopo quasi 20 anni tornano le avventure tra stelle NBA e Looney Tunes

Il nuovo Space Jam 2 è stato confermato e Lebron James ripercorrerà le orme di Michael Jordan. Dopo settimane di rumors più o meno plausibili la notizia è giunta direttamente dalla rivista The Hollywood Reporter. Il sequel della fortunata pellicola del 1996 verrà nuovamente prodotto dalla Warner Bros e vedrà i personaggi del mondo Looney Tunes ancora impegnati in una partita di basket accanto ad un protagonista della NBA. Nella speranza che, come per l’ex stella dei Bulls, la presenza di Lebron in squadra sia sufficiente per salvare il mondo dalla minaccia aliena!

Dopo essere stato messo in stand by per quasi 20 anni, il progetto Space Jam sembra aver nuovamente conquistato i produttori di Hollywood. Il sequel della fortunata pellicola del 1996, che si chiamerà semplicemente Space Jam 2, vedrà la stella dei Cleveland Cavaliers Lebron James nel ruolo che in passato fu occupato da Michael Jordan. Il primo Space Jam fu un grande successo globale e incassò ben 230 milioni di dollari in tutto il mondo, grazie soprattutto a una riuscita combinazione di live action e animazione, con i Looney Tunes ad affiancare Jordan nella partita di basket.

La macchina organizzativa del film con protagonista Lebron James è già in azione e la pellicola sarà scritta dal trio composto da Justin Lin, Andrew Dodge e Alfred Botello. La regia, il condizionale è ancora d’obbligo, dovrebbe essere affidata a Lin, che negli ultimi anni aveva già diretto alcuni capitoli della fortunata saga di Fast and Furious. Il regista taiwanese produrrà anche Space Jam 2 attraverso i finanziamenti della sua compagnia, la Perfect Storm Entertainment. Alcune fonti ben informate hanno affermato che Lin sarà “interamente coinvolto nel processo di sviluppo della pellicola.”

Per Lebron James Space Jam 2 non costituirà l’esordio assoluto sugli schermi cinematografici. La stella dei Cavs aveva infatti già esordito lo scorso anno ne “Un disastro di ragazza”, film diretto da Judd Apatow nella quale ha recitato la parte di sé stesso. A questo punto non rimane che aspettare un anno circa prima di vedere Bugs Bunny, e i suoi amici Looney Tunes pronti a sfidare di nuovo gli alieni per difendere la Terra. E anche questa volta avranno una stella dell’NBA a dar loro man forte!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati