Sposa la fidanzata e la porta alla Leopolda

Il giorno del loro matrimonio Lidia e Marco hanno deciso di partecipare alla Leopolda per incontrare Matteo Renzi

Storie
Fonte: Twitter

Sposa la fidanzata e la porta alla Leopolda per ascoltare Matteo Renzi. Accade anche questo al convegno organizzato a Firenze dal leader del Partito Democratico. Marco Mastrantuono ha scelto di passare il giorno del suo matrimonio con Lidia in un posto davvero speciale per lui: la Leopolda.

Entrambi i ragazzi hanno 25 anni e sono di Torino, hanno però scelto di sposarsi a Firenze, perché apprezzano molto le bellezze artistiche di questa città. Peccato però che Lidia, di origini bielorusse, non sia riuscita a vedere nessun monumento, ma solo la location della kermesse organizzata da Matteo Renzi.

Il neo marito infatti è un renziano di ferro e le ha chiesto di poter prendere parte alla Leopolda dopo che aveva partecipato agli altri due eventi precedenti. “Abbiamo scelto Firenze per sposarci perché è una città bellissima, piena di tesori artistici – ha svelato Marco, raccontando il rito civile con cui ha detto sì a Lidia -. Era perfetta per la nostra giornata da ricordare”.

Dopo la cerimonia Marco ha chiesto alla moglie di poter prendere parte alla Leopolda. “Sto con il partito e il suo segretario –  ha svelato Marco – mi sarebbe piaciuto chiudere questo giorno ascoltando il suo intervento. L’ho detto a Lidia e lei ha acconsentito”. La coppia si è presentata con gli abiti del matrimonio: completo elegante per lui e abito bianco per lei. Marco ha raccontato questa sua decisione sui social, pubblicando una foto in cui lui e Lidia erano vestiti da sposi e in partenza per la Leopolda.

In breve tempo lo scatto è divenuto virale e Lidia e Marco sono diventati i protagonisti della kermesse politica. “Questa è la prima volta che vengo a Firenze – ha commentato la sposa, raccontando l’emozione del suo “giorno più bello” -. Per ora non ho visto molto, solo la Leopolda, ma credo che lo ricorderò per tutta la vita”.