Striscia la Notizia denunciata per stalking: ecco da chi

Stefano Callegaro, ex vincitore di MasterChef, ha deciso di denunciare per stalking il cast di “Striscia la Notizia”

Buona parte dello staff di “Striscia la Notizia” è stato denunciato per stalking da Stefano Callegaro, vincitore di MasterChef nel 2015. La partecipazione di Callegaro al cooking show di SkyUno aveva fatto molto discutere a causa di alcuni servizi di “Striscia la Notizia”. Il tg satirico di Antonio Ricci infatti aveva messo in dubbio la validità della vittoria dello chef a MasterChef, affermando che Callegaro non era un dilettante, come aveva voluto far credere, bensì uno chef professionista che aveva già lavorato nel settore.

Stefano Callegaro denuncia striscia

Attraverso una serie di servizi, “Striscia la Notizia” aveva prima svelato in anticipo il vincitore del talent show culinario, poi aveva indagato sulla vita di Stefano Calegaro, scoprendo che aveva già un lungo curriculum come chef e che, dopo aver lavorato in alcuni ristoranti, era stato addirittura assunto dalla Knorr. A svelarlo era stato un ex collega rintracciato dagli inviati di Antonio Ricci. “Lui ha detto di aver lavorato in ricerca e sviluppo, cosa non vera – aveva svelato il misterioso uomo – . È stato assunto con me in Knorr, avevamo un contratto di agenzia, ma di fatto il nostro lavoro era di fare dimostrazioni con gli agenti dei grossisti per cui andavamo nelle cucine, cucinavamo dolci, utilizzavamo anche prodotti per fare il risotto, cucinavamo nelle cucine dei clienti”.

Dopo le segnalazioni di “Striscia la Notizia”, la Magnola, società produttrice di MasterChef aveva citato in giudizio Callegato: “Affinchè – spiegava in una nota – sia accertata in maniera inequivocabile da un giudice competente la sussistenza o meno dei requisiti da parte di Callegaro per la partecipazione al programma”.

“Gli innumerevoli servizi mandati in onda negli ultimi tre mesi dal Tg satirico – aveva spiegato il legale nominato da Stefano Callegaro – hanno fortemente compromesso e danneggiato la sua attendibilità personale e professionale. Agiremo giudizialmente in tutte le competenti sedi nei confronti di coloro che hanno reso versioni dei fatti in completo disaccordo con quanto documentalmente dimostrato”.

Lo chef ha così deciso di denunciare per stalking parte del cast di “Striscia la Notizia”, fra cui Antonio Ricci, Max Laudadio e Ficarra e Picone, che all’epoca dei servizi erano alla conduzione del tg satirico.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook

vedi tutti