Surfista prende a calci uno squalo: vivo per miracolo

Esperto surfista di 65 anni si salva dall'attacco del predatore: ora ha un piede malridotto ma è salvo

Gli squali sono una piaga per i surfisti australiani. Non è raro avere notizia di un incontro ravvicinato tra i giovani sportivi della tavoletta e il vorace predatore dei mari. Ma Colin Rowland un giovanotto non è più perché ha 65 anni, ma lui gli squali li prende a calci in testa. E’ quanto ha fatto mentre sulla sua tavola stava solcando le onde della Seven Mile Beach, nel parco nazionale di Booti Booti, vicino a Forster quando è l’animale è arrivato vicino a lui e lo ha scaraventato in aria. Quando Colin è finito in acqua lo squalo ha azzannato il surf riducendolo a un colabrodo e soprattutto ha addentato il piede del povero Colin. L’esperto surfista però ha eroicamente reagito prendendo a calci la belva che dopo una breve resistenza ha mollato la preda. Nel video il surfista appare sorridente, anche per lo scampato pericolo, ma i segni del morso dello squalo sono impressionanti.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook

vedi tutti