0, 0, 0, 0, 0, 0, 1 trend

Svelate le categorie dei giudici di X Factor 11

Sono state finalmente svelate le categorie dei giudici di X Factor 11. Ecco le squadre di Fedez, Levante, Mara Maionchi e Manuel Agnelli

X Factor 11 si avvicina e sono state finalmente svelate le categorie dei giudici. In questi giorni Manuel Agnelli, Fedez, Levante e Mara Maionchi sono impegnati con i Bootcamp, l’ultima fase finale del talent prima di arrivare al live show.

Migliaia di persone hanno deciso di tentare la sorte, anche quest’anno, certe di possedere il fattore X. Solo poche di loro però ce la faranno soprattutto perché nella nuova edizione la competizione sarà molto più serrata, visto che solo 5 persone potranno arrivare alla Home Visit.

Nel frattempo la produzione ha svelato qualche nuovo dettaglio riguardo lo show Sky, in particolare le categorie dei giudici. Fedez quest’anno avrà la categoria Under Uomini, la stessa che qualche anno fa gli consentì di scoprire Lorenzo Fragola. “Cerco un cantante capace di lasciare un segno nel mondo della musica – ha spiegato il rapper -, anche una volta spente le luci del palco di X Factor”.

Manuel Agnelli invece guiderà la categoria Gruppi. Il giudice rivelazione del 2016, grazie alla sua esperienza negli Afterhours, saprà dare ai concorrenti di X Factor 11 la giusta motivazione.

Per ora non sono ancora state svelate le categorie assegnate a Mara Maionchi e Levante. Molto probabilmente il gruppo delle Under verrà assegnato a Levante, mentre quello delle Over a Mara Maionchi. Secondo le prime indiscrezioni sarebbero proprio loro le grandi protagoniste di X Factor 11. La produttrice, con il suo modo di fare frizzante e il suo linguaggio sopra le righe, avrebbe già conquistato il pubblico, mentre Levante (vero nome Claudia Lagona), sarebbe riuscita a stregare tutti sulle note di “Alfonso”, la canzone che l’ha portata al successo.

Pochi lo sanno, ma Levante, prima di divenire famosa, rifiutò di partecipare a X Factor. “Nel 2010 quando mi chiamarono per il provino – ha svelato – dissi di no perché non era il momento, arrivavo da un periodo triste della mia vita e sentivo il bisogno di andare all’estero”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti