Tech

Telefonia mobile: che differenza c'è tra l'iphone 5s e 5c

Se volete sapere le differenze tra iPhone 5S e Iphone 5C, vi consigliamo di leggere fino in fondo questa guida. Questi due modelli apparentemente così simili, sono in realtà molto diversi

Fonte: pixabay

Che differenza c’è tra l’iPhone 5S e l’iPhone 5C? Se avete deciso di acquistare lo smartphone di casa Apple, ma non sapete quale dei due scegliere, con questa guida vedrete le caratteristiche di entrambi i modelli. L’iPhone 5C ha un costo più contenuto rispetto all’iPhone 5 e l’ iPhone 5S. Ciò che lo differenzia in maniera evidente dagli atri due smartphone è il suo design, leggermente meno ricercato. L’iPhone 5C è stato creato con una scocca in policarbonato lucido speciale, che è stato rinforzato da una maglia di metallo molto resistente agli urti, ed è dotato di una cover che può essere sostituita con colorazione a scelta tra bianca, verde, blu, gialla e rosa.

Veniamo adesso all’iPhone 5S e alle sue caratteristiche. Nonostante a prima vista possa sembrare uguale all’iPhone 5, in realtà non sono poche le caratteristiche che lo differenziano dal suo precedessore. La prima differenza sta sicuramente nel Touch ID . Di cosa si tratta? Stiamo parlando del sensore di impronte digitali che si trova sul tasto Home centrale, che permette all’utente di sbloccare il dispositivo semplicemente tenendo premuto il dito sul pulsante. Grazie a questa nuova tecnologia sarà possibile anche acquistare applicazioni dall’App Store senza dover necessariamente indicare la password. Il touch ID permette la sincronizzazione di più impronte digitali, nel caso l’iPhone 5S abbia più utenti.

Un’altra sostanziale caratteristica è determinata dal processore, l’A7, che ha le funzionalità decisamente più elevate rispetto all’A6, contenuto nell’iPhone 5C. Anche il co-processore è diverso, in quanto il chip presente nell’iPhone 5S è stato progettato per adattarsi al sensore di movimento, al giroscopio e alla bussola. Grazie a questo chip, il processore è libero di effettuare altre operazioni e ciò incide positivamente sulle prestazioni dello smartphone e sulla durata della batteria. Un’altra differenza sta nella fotocamera; nonostante entrambi i telefoni abbiano una fotocamera posteriore da 8 megapixel, nell’iPhone 5S la tecnologia utilizzata è decisamente differente e permette all’utente di catturare immagini e video di una qualità superiore.

Tra le funzionalità della tecnologia iSight di cui è dotato l’iPhone 5S, quelle più rilevanti sono la possibilità di girare dei video in slow motion, la possibilità di girare dei video in Full HD a 1080p, la possibilità di riuscire a scattare 10 foto al secondo per poi scegliere lo scatto migliore grazie alla modalità Burst e lo stabilizzatore automatico dell’immagine, che consente all’utente di diminuire i movimenti durante gli scatti delle immagini per evitare di avere foto sfocate.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati