Tennis senza confini, match a cavallo tra Usa e Messico

Il Borg Open, un incontro tra lo statunitense Clemente Peter e il messicano Luis Mariano Aragote

Un match di tennis giocato esattamente a cavallo del confine tra Stati Uniti e Messico.

E’ quanto ha organizzato il marchio sportivo di Bjorn Borg, che al posto del muro di Trump ha messo una rete.

Il “Borg Open” ha visto sfidarsi lo statunitense Clemente Peter e il messicano Luis Mariano Aragote, con la simbolica impossibilità di cambiare campo e quindi nazione.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti