Sport

Tifoso aggredisce arbitro, non solo i calciatori sono a rischio

Tifoso aggredisce arbitro di porta durante una partita della massima serie del campionato turco. Vediamo meglio com'è andata

Tifoso aggredisce arbitro di porta in Turchia. La partita incriminata è Trabzonspor-Fenerbahçe del 24 aprile scorso, incontro valevole per il campionato Süper Lig 2015/16. Il fatto è avvenuto a pochi minuti dalla fine del match, quando il risultato finale era ormai scontato, dato che la squadra ospite conduceva per quattro reti a zero. Il bruttissimo e violento episodio ha chiaramente dimostrato che non solo i calciatori sono a rischio, ma anche coloro che dirigono ed assicurano il rispetto delle regole in campo.

Ricotruiamo quanto accaduto. Era in corso l’85esimo minuto della partita e durante una normale azione di gioco un tifoso aggredisce l’arbitro di porta. L’ultras della squadra di casa del Trabzonspor è riuscito ad arrivare sul campo e assalire alle spalle l’arbitro di porta Volkan Bayarslan. L’assistente è stato scaraventato in terra e poi colpito con calci e pugni. Per fortuna l’aggressione è durata pochi secondi, grazie all’immediato intervento di steward e forze dell’ordine che hanno immobilizzato e portato via l’uomo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati