Tiziano Ferro: tutti i dettagli del tour estivo 2017

Tra meno di sette giorni avrà inizio "Il mestiere della vita", il nuovo tour estivo di Tiziano Ferro

C’è grandissima attesa per il ritorno di Tiziano Ferro sul palco con il suo nuovo tour estivo “Il mestiere della vita”. La prima tappa sarà tra meno di una settimana a Lignano Sabbiadoro, poi proseguirà in tutte le più importanti città italiane, tra cui: Roma, Milano e Bari. Fino alla tappa finale del 15 luglio a Firenze, allo stadio Franchi. Grosse novità in vista e a rivelarle, è stato lo stesso cantante tramite il canale di Youtube.

Dal palco visibile a 270°, passando per luci e grafiche di nuova concezione, fino ad arrivare a schermi di grandi dimensioni, Tiziano Ferro promette un tour esplosivo dove, oltre alla musica, gli spettatori potranno assistere a un vero e proprio show con fuochi, laser ed effetti speciali di ogni tipo.

Il nuovo palco

Dal suo canale Youtube, Tiziano Ferro presenta il nuovo palcoscenico ai fans: una magnifica realizzazione che unisce acustica e puro spettacolo. Il cantante di Latina ha dichiarato: “Il palco si inserisce all’interno del pubblico ed è visibile a 270°. Sarà movimentato, facendo cambiare di volta in volta le percezioni dello spazio delle dimensioni della struttura stessa. L’idea è quella di perdere i punti di riferimento … e tutto può accadere!”

Video e grafica

Parlando sempre del tour, Tiziano Ferro anticipa delle altre novità: “I contenuti video saranno estremamente interattivi e di nuova generazione. Le grafiche e gli effetti luce ci spiazzeranno. In particolare, la grafica si confonderà con le riprese live e sarà come girare un vero videoclip. Lo studio televisivo sarà il mio palco e gli spettatori diventeranno veri e propri attori, protagonisti del nostro sistema di schemi che sarà di circa 1000 metri quadrati!”

“Il mestiere della vita” tour 2017

Il nuovo spettacolo di Tiziano Ferro avrà inizio con la tappa di Lignano Sabbiadoro, l’11 giugno allo stadio Teghil. Poi proseguirà tra le più importanti città italiane, come: Milano, Bologna Roma, Bari, Messina e Salerno. Fino ad arrivare il 15 luglio alla sua tappa conclusiva di Firenze, allo stadio Franchi. Il tour, ha sottolineato il cantante, è una risposta agli attacchi terroristici di Manchester, perché: “la musica deve andare avanti con la grinta di sempre.”

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti