0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

A Tokyo è stato aperto il primo snake café

A Tokyo ha aperto il primo snake café del mondo: qui si può bere un tè o un caffè mentre i serpenti strisciano sul tavolo

Sembra quasi un film di fantascienza, ma questa volta invece si tratta della realtà: in Giappone, e precisamente a Tokyo, ha aperto il primo snake café del mondo. Il locale funziona in questo modo: i clienti si possono sedere al tavolo e ordinare ciò che desiderano, dalle bevande al serpente preferito. Il rettile viene portato all’interno di una teca trasparente e in seguito potrà essere liberato per strisciare sul tavolo: sicuramente questo non è il locale giusto per chi soffre di ofidiofobia.

Il bar dei serpenti in Giappone

Lo snake café si trova nel Tokyo Snake Center, situato nel celebre quartiere di Harajuku, che è frequentato da giovani che sfoggiano gli stili più disparati e alternativi.  All’interno del locale si trovano più di 35 serpenti, ovviamente non velenosi, appartenenti a 20 razze diverse. Il bar è aperto per 6 giorni a settimana e il prezzo medio per le consumazioni è di circa 6 euro, pari a 1000 yen. Il serpente viene portato al tavolo all’interno di una piccola teca trasparente in cui può strisciare, ma alcuni preferiscono liberarlo e tenerlo in mano. Di certo questo è uno dei locali più strani e alternativi del mondo, ma non poteva trovarsi in altro luogo che nel quartiere di Harajuku, il centro dello shopping e del fermento giovanile di Tokyo.

In molti altri paesi del mondo si stanno diffondendo i pet café, in cui ad esempio si può pranzare o bere un tè in compagnia di cani e gatti: in Canada ne esiste addirittura uno che ospita uccelli di ogni tipo e colore. Sempre in Giappone invece ci sono un bar che ospita delle deliziose capre, situato nel quartiere di Shibuya, uno che ospita gufi e rapaci, un altro che ospita conigli e persino uno con gli splendidi pinguini. Sembra proprio che i giapponesi amino bere il caffè in compagnia degli animali, meglio se sono anche particolarmente strani, come i serpenti. Anche in Italia c’è un ristorante davvero particolare, anche se non riesce ancora a competere con le stranezze orientali: il Romeow Cat Bristot di Roma, in cui poter pranzare in compagnia di fantastici e morbidi gattini.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti