Sport

Tpra: come partecipare agli incontri amatoriali

TPRA è un ramo della Federazione Italiana Tennis dedicato alle sfide amatoriali di tennis, in cui gli incontri sono gestiti online da un software appositamente creato

Fonte: flickr

Il tennis rappresenta uno degli sport più affascinanti. Il numero dei giocatori che lo praticano a livello amatoriale cresce di anno in anno. Lo stress dovuto ad una giornata di lavoro sparisce dopo una partita a tennis. Questa forma di tennis, fino a qualche anno fa, non era tutelata. Il 2006 fu l’anno della svolta. Max Fogazzi, un giovane appassionato bresciano, ebbe l’idea di creare il TPRA. Questo è un ramo del tennis associato alla Federazione Italiana Tennis. L’iscrizione avviene online e un algoritmo del software, appositamente studiato, gestisce in maniera telematica, gli incontri tra i giocatori amatoriali.

L’iscrizione al TPRA è semplice. Il primo passo è possedere una tessera F.T.I. non agonistica. La tessera agonistica, invece, è valida solo con la condizione che sia mai raggiunto un livello superiore alla quarta categoria. Nello specifico, dal 1999 (compreso) e successivi anni non bisogna aver raggiunto il livello 4.2. Per gli anni antecedenti al 1998 (compreso), invece, non bisogna aver raggiunto categoria superiore a C4. Le fasce di età superiore hanno regolamentazione particolare.

I giocatori che hanno superato il sessantacinquesimo anno di età possono effettuare l’iscrizione al F.I.T.-TPRA senza limiti di classifica. Nel caso si sia raggiunto allo stato attuale la classifica di 4.2 o inferiore si può accedere solo dopo aver compiuto il 55° anno di età. Quindi, prima di effettuare l’iscrizione è necessario leggere attentamente il regolamento per evitare di incorrere in vizi di iscrizione.

Per partecipare al TPRA è necessario collegarsi al sito www.tpratennis.it. L’iscrizione è gratuita. Comunque, i giocatori che effettueranno l’upgrade verranno inseriti nella categoria Premium ed usufruiranno di benefit e servizi. Il costo è di circa € 25,00.

Sul portale www.tpratennis.it. verrà generata una classifica degli incontri. Gli iscritti avranno un account attraverso il quale potranno sfidare altri giocatori. Il numero di sfide che si possono accettare e giocare in un mese è 6. Oltre questo limite l’account non permette di interagire. Il responsabile del torneo è il tesserato e non è necessario che vi sia giudice. Le norme delle partite di tennis dovranno essere osservate.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati