Sport

Tra Neymar e Ibra: Pellé è il Paperone italiano

Il passaggio allo Shandong Luneng rende l'ex Parma uno dei giocatori più pagati al mondo.

Con il suo passaggio allo Shandong Luneng, nella Chinese Super League, Graziano Pellé è entrato di diritto nell'albo dei giocatori più pagati al mondo.

L'ex Southampton, autore di un buon Europeo fino al rigore fatale, costato all'Italia l'eliminazione, ha accettato la proposta dei cinesi e andrà a guadagnare circa 38 milioni di euro nei prossimi due anni e mezzo, più o meno 1800 euro all'ora.

Una cifra 'monstre', che farà di Pellé uno dei giocatori più pagati al mondo, addirittura nella top 5 assoluta.

Il centravanti salentino si trova al quinto posto, con 15 milioni all'anno. Lo precedono Zlatan Ibrahimovic, che percepirà 16 milioni a stagione allo United , Hulk allo Shanghai SIPG (20 milioni), Lionel Messi (20 milioni) e Cristiano Ronaldo (21 milioni).

A sua volta, Pellé precede mostri sacri come Neymar, Muller e Thiago Silva.

Il giocatore, inoltre, vanta il primato di giocatore italiano più pagato, secondo una classifica stilata da Calcio e Finanza.

Ecco la top 10 degli italiani:

1 – Graziano Pellè (Shandong Luneng), 15 milioni

2 – Daniele De Rossi (Roma) 6,5 milioni

3 – Sebastian Giovinco (Toronto) 6,3 milioni

4 – Mario Balotelli (Liverpool) 6 milioni

5 – Andrea Pirlo (New York City) 5,2 milioni

6 – Gianluigi Buffon (Juventus) 4 milioni

7 – Giorgio Chiellini (Juventus) 3,5 milioni

8 – Leonardo Bonucci (Juventus) 3,3 milioni

9 – Riccardo Montolivo (Milan) 3,5 milioni

10 – Marco Verratti (Paris Saint-Germain) 3,2 milioni

Pellé riceverà il doppio dello stipendio di Daniele De Rossi, quasi il triplo di Pirlo, nonché quattro volte l'ingaggio che percepiva in Premier League.

L'attaccante, grazie allo stipendio galattico, è il primo italiano negli ultimi 9 anni a comparire nella top 10 mondiale. L'ultimo era stato Alessandro Del Piero.

 

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati