Sport

Tutti i portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi

Le Olimpiadi contano ad oggi 41 atleti incaricati di portare la bandiera italiana durante la cerimonia di apertura, precisamente 30 uomini e 11 donne. Vediamo chi sono

Fonte: Wikimedia

Le Olimpiadi di Rio hanno, con Federica Pellegrini, la loro atleta portabandiera italiana. La nuotatrice è solo l’ultima di un elenco formato da 41 atleti che hanno avuto questo grande onore, dall’Olimpiade di Stoccolma 1912 fino a quella di Rio de Janeiro 2016. Il primo atleta portabandiera è stato il ginnasta Alberto Braglia.

Gli altri sono il sollevatore Carlo Galimberti ad Amsterdam ’28, lo staffettista Giovanni Rocca a Londra ’48, la ginnasta Miranda Cicognani a Helsinki ’52, il cavaliere Raimondo d’Inzeo a Città del Messico ’68, il marciatore Abdon Pamich a Monaco ’72, il tuffatore Klaus Dibiasi a Montreal ’76, la saltatrice Sara Simeoni a Los Angeles ’84, il corridore Pietro Mennea a Seul ’88, il canottiere Giuseppe Abbagnale a Barcellona ’92, il cestista Carlton Myers a Sidney 2000, il ginnasta Jury Chechi ad Atene 2004 e il canoista Antonio Rossi a Pechino 2008.

Sono solo due le persone insignite del ruolo di atleta portabandiera per due Olimpiadi diverse: il marciatore Ugo Frigerio, a Parigi ’24 e a Los Angeles ’32, e lo schermidore Edoardo Mangiarotti, a Melbourne ’56 e a Roma ’60. Tanti gli schermidori che hanno ricoperto questo ruolo: Nedo Nadi ad Anversa ’20, Giulio Gaudini a Berlino ’36, Giuseppe Delfino a Tokyo ’64, Giovanna Trillini ad Atlanta ’96 e Valentina Vezzali alle ultime Olimpiadi di Londra 2012.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati