0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Tutto su "Il vegetale": il primo film di Fabio Rovazzi

Vi sveliamo tutto ciò che c'è da sapere su "Il vegetale", il film di Gennaro Nunziante con protagonista Fabio Rovazzi

“Il vegetale” è il film che segna l’esordio come attore di Fabio Rovazzi. Il cantante scoperto da J Ax e Fedez continua a sorprendere il suo pubblico e questa volta lo fa calandosi nei panni di un ragazzo in cerca di lavoro.

Nella pellicola scritta e diretta da Gennaro Nunziante, l’artista di “Andiamo a Comandare” interpreta Fabio, un neolaureato che, nonostante i tanti titoli e le buone speranze, non riesce a trovare lavoro. Il padre e la sorellina viziata lo definiscono “il vegetale” e lui, dopo tanti fallimenti dovrà affrontare una situazione che lo costringerà a reinventare la sua vita. Nel cast insieme a Fabio Rovazzi ci sono anche Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari e Alessio Giannone.

Dopo i successi di “Quo Vado?” e “Sole a Catinelle”, Gennaro Nunziante ha deciso di indagare ancora una volta il tema del lavoro. Secondo molti “Il vegetale” potrebbe essere il film che lancerà Fabio Rovazzi come attore, rendendolo a tutti gli effetti l’erede di Checco Zalone. D’altronde fra i due ci sono diverse similitudini: entrambi sono arrivati al successo grazie ad una canzone ironica e cult (vi ricordate “Siamo una squadra fortissimi” durante i Mondiali vinti dalla Nazionale?) e sono stati diretti da Nunziante.

Sarà così? Per ora Rovazzi si gode il successo in attesa di scoprire come andrà il suo film al botteghino. Di certo intorno alla pellicola prodotta dalla Walt Disney Company si è creata una grande attesa. A questo punto non ci resta che attendere l’uscita della pellicola, che arriverà al cinema il prossimo 18 gennaio.

“Vorrei scrivere tutto quello che provo in questo momento – ha annunciato sui social Rovazzi, pubblicando la locandina de “Il vegetale” -, ma non è da me quindi vi dico semplicemente… Ecco a voi la locandina del mio primo film. Dal 18 gennaio ci vediamo al cinema (ho sempre sognato dirlo)”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti