Imperdibili

Tutto sul sapone di Aleppo: un prodotto dalle mille proprietà

Nell'articolo descriviamo le proprietà benefiche del sapone di Aleppo, utilizzato per molti scopi per la cura e il benessere di corpo, viso e capelli

Fonte: pixabay

Il sapone di Aleppo è un detergente naturale, il cui ingrediente principale è l’olio di oliva, con una percentuale più o meno alta di olio di alloro. Il nome deriva da una famosa città siriana, Aleppo per l’appunto, dove si continua a tramandare di padre in figlio la tradizione secolare della lavorazione artigianale del prodotto.

Per la prima volta, il sapone di Aleppo fu utilizzato nei bagni turchi in Oriente per idratare la pelle del corpo. Successivamente, venne portato anche in Europa, diffondendosi prevalentemente in Francia, Spagna e Italia. Dopo secoli di tradizione, la produzione del sapone è diventata una vera e propria arte da ricreare con una precisa tecnica e pulizia.

E’ un sapone indicato soprattutto per le pelli allergiche e reattive, ma anche per quelle normali. La base principale del sapone è data da pochi ingredienti, quali acqua, olio di oliva, olio di alloro e soda. In genere si presentano in piccoli o grandi panetti da 100 o 200 grammi, che però durano molto tempo. Ha una consistenza piuttosto compatta e non tende a sfaldarsi, come gli altri saponi. Inoltre, bisogna ricordare che gli usi del sapone di Aleppo sono molteplici che lo rendono uno dei prodotti naturali più funzionale.

Proprietà

Il sapone di Aleppo ha, fin dall’antichità, rinomate proprietà idratanti e antiossidanti per il corpo. Favorisce, quindi, il benessere della pelle e la prevenzione delle malattie. Grazie all’azione esercitata dall’alloro, è anche un potente antisettico e antibatterico. Infatti, il sapone viene utilizzato per combattere acne e dermatiti, poiché riduce i segni dell’invecchiamento e aiuta la rigenerazione cellulare. Grazie alle sue componenti naturali, il sapone di Aleppo è un ottimo detergente anallergico, utilizzato anche per la detersione intima, perché sconfigge i batteri, senza aggredire.

Capelli

Il sapone di Aleppo ha numerose proprietà sgrassanti: è quindi ottimo per la cura dei capelli grassi o unti. La sua azione vi consentirà di eliminare il sebo in eccesso. Il livello di pulizia dipende dalla percentuale di alloro presente all’interno del sapone: più alta sarà, più avrà efficacia antisettica. Il consiglio è di non esagerare con i lavaggi a base di sapone di Aleppo, ma di alternarlo al vostro comune shampoo, perché a lungo andare potrebbe seccare i capelli.

Viso

Il sapone di Aleppo ha numerose proprietà antiossidanti e antisettiche. E’ utile per le pelli particolarmente grasse, perché le ripulisce dai batteri, lasciando il vostro viso perfettamente pulito e liscio. Se avete una pelle sensibile, scegliete un sapone di Aleppo con una percentuale di alloro inferiore. Se non avete particolari problemi di pelle, una percentuale di alloro intorno al 20% andrà bene, mentre in caso di dermatiti arrivate pure al 50%. Ricordate di evitare il contatto con gli occhi, nell’eventualità risciacquate subito.

Corpo

Il sapone di Aleppo viene utilizzato soprattutto sul corpo. E’ un tipo di sapone adatto a tutte le tipologie di pelle, dalla secca alla grassa, perché ha sia proprietà idratanti, che antiossidanti. La sua azione ha un forte impatto anche contro il mal di schiena, combattendolo. Subito dopo aver depilato le gambe, fatevi una doccia utilizzando il sapone di Aleppo: esso avrà un’azione lenitiva sulla pelle del vostro corpo, aiutando ad eliminare il dolore e i puntini rossi. La sua azione quotidiana consente un miglior controllo del sebo in eccesso, ma anche una maggiore idratazione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati