U2: Bono e The Edge si esibiscono a sorpresa sulla metro

Per lanciare il loro nuovo album Bono e The Edge si sono esibiti a sorpresa sulla metro di Berlino

Musica & spettacolo

Gli U2 si esibiscono a sorpresa nella metro di Berlino. Bono e il chitarrista The Edge hanno dato vita ad un mini concerto sulla linea U2 della metropolitana. Un live improvvisato, organizzato dal gruppo per presentare il nuovo disco “Songs Of Exerience”. Così i viaggiatori, fra curiosità ed emozione, si sono trovati ad ascoltare “One”, “Sunday Bloody Sunday” e “Get Out Of Your Own Way”, fra una fermata e l’altra. “Troviamo fantastico che Berlino ci abbia intitolato una linea della metro” ha spiegato Bono.

La band sarà presto in Italia per presentare questo nuovo album, ospite di Fabio Fazio nel programma “Che tempo che fa”.  Il 10 dicembre prossimo Bono si troverà di nuovo nel salotto del conduttore che qualche tempo fa definì “Mr Valium”.

Il nuovo album, strettamente legato al precedente “Songs of Innocence”, trae ispirazione da “Songs of Innocence and Experience”, una raccolta di poesie opera di William Blake, celebre poeta inglese. La copertina del disco è stata realizzata da Anton Corbijn ed ha per protagonisti i figli adolescenti degli U2: Eli Hewson, il figlio di Bono, e Sian Evans, la figlia di The Edge.

Qualche tempo fa Bono era rimasto coinvolto nello scandalo dei Paradise Papers, un elenco di celebrità che avevano usato dei paradisi fiscali per non pagare le tasse. “Sarebbe molto doloroso per me se anche come investitore passivo di minoranza, qualsiasi cosa meno che esemplare fosse stata fatta usando il mio nome – aveva detto Bono, difendendosi dalle accuse di essere fra gli investitori di una società maltese, la Nude Estates, proprietaria, fra l’altro, di un centro commerciale in Lituania -. Prendo questo problema molto sul serio. Ho sempre fatto campagna perché ci fosse trasparenza sui beneficiari dei paradisi fiscali, è anche per questo motivo che su quei documenti c’è il mio nome e non quello di un trust”.