Sport

Ubitennis: tutto sulla Coppa Davis 2016

Ubitennis è pronto per tuffarsi nella Coppa Davis 2016 e deliziarci con gustose novità su questa competizione tennistica

Fonte: flickr

Come ogni anno è al via la Coppa Davis, un torneo maschile a team nazionali composti da quattro giocatori. Le squadre partecipanti al girone mondiale sono 16 e si affrontano in match a eliminazione diretta al meglio dei tre punti: la prima che si aggiudica tre match dei cinque in programma avanza al turno successivo.

Nel primo turno, svolto nel fine settimana di marzo, si sono qualificate l’Italia, l’Argentina, la Gran Bretagna, gli USA, la Croazia, la Serbia, la Repubblica Ceca e la Francia. Le squadre partecipanti all’inizio del torneo, nel girone mondiale saranno 16, ma al primo turno, che si è già svolto, ne sono state eliminate la metà.

Anche quest’anno la squadra favorita per la vittoria nel girone Mondiale è la Gran Bretagna, con Andy Murray a trascinarla verso la vittoria. Nel girone Mondiale l’Italia affronterà nei quarti di finale la squadra dell’Argentina guidata da Leonardo Mayer. La Gran Bretagna dovrà sconfiggere gli ostici avversari della Serbia, per accedere alle semifinali, mentre la Francia dovrà fare i conti con i tennisti dalla Repubblica Ceca. Infine gli atleti statunitensi in una serie di 5 match dovranno sconfiggere i loro rivali croati, capitanati da Marin Cilic. Anche quest’anno, insomma, la Coppa Davis promette di essere ricca di colpi di scena e di match entusiasmanti.

Oltre alla zona Mondiale alla quale partecipano le migliori squadre del mondo, vengono disputati anche dei gironi di qualificazioni validi per l’accesso alla Coppa Davis 2017. I gironi di qualificazione sono ben 5, con una Zona Euro-Africana divisa in due gruppi. Nel gruppo I le favorite sembrano essere le squadre di Spagna, Russia, Ucraina e Slovacchia. Nel gruppo II, invece, la situazione sembra essere maggiormente incerta, con ogni scenario ancora aperto. Anche nella zona Americana ci sono due gironi di qualificazione, mentre nella zona dell’Asia/Oceania il girone è uno solo. I vincitori dei rispettivi gironi di qualificazione andranno ad affrontarsi nei play-offs contro le altre squadre vincitrici.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati