Tech

Un braccialetto ti dirà quando devi smettere di bere

Arriva il braccialetto che consiglia quando smettere di bere oppure no. Ad inventarlo è stata un'azienda di San Francisco

Fonte: flickr.com

Basta indossare un braccialetto per capire quando smettere di bere. Si tratta di una nuovissima creazione messa a punto soprattutto per chi davanti ad un bel bicchiere di falanghina o di barbera, prova una grande difficoltà a fermarsi. Niente paura, adesso c’è Skyn: un dispositivo realizzato dall’azienda canadese BACtrack di San Francisco. Si tratta nello specifico di una moderna tecnologia capace di dirci in modo esatto quando è giunto il momento per riporre le bottiglie sullo scaffale e bere solamente acqua fresca! Potrebbe rivelarsi un valido aiuto anche per combattere l’alcolismo.

Il prodotto è stato presentato alla stampa durante la National Institutes of Health. Veniamo a sapere che il braccialetto che ci dice quando smettere di bere, ancora non è sul mercato, in quanto la sua utilità dovrà essere ancora vagliata attentamente dalla Food and Drug Administration. Ma non ci sarà da aspettare molto tempo. Si dice, infatti, che entro la fine del 2016 verrà distribuito nei negozi e dunque potrà essere acquistato. Ma nello specifico di che cosa stiamo parlando? Il braccialetto non è altro che un intelligente dispositivo che una volta indossato a contatto con la pelle (da qui il nome Skiyn) può leggere, in tempo reale, il tasso alcolemico presente nel nostro sangue.

In che modo? Si dice che lo faccia basandosi principalmente sul sudore della nostra epidermide. Quest’invenzione si rivelerebbe ottima per evitare anche numerosi incidenti stradali. Prima di mettersi alla guida tutti potrebbero, infatti, mettere al loro polso questo braccialetto per ottenere subito un consiglio se smettere di bere. Si tratterebbe dunque di un’azione intelligente e per di più veloce ed indolore. Ricordiamo a tal riguardo un altro interessante progetto che riguarda un etilometro hi-tech per smartphone.

È da sottolineare che il braccialetto che ci informa su quando smettere di bere si interfaccia facilmente anche con l’App del nostro iPhone. Il dispositivo è, infatti, in grado di rivelare precisamente i nostri dati, che in seguito possono essere mandati direttamente al centro biometrico dei dispositivi Apple. Bisogna comunque affermare che il dispositivo Skyn non intende sostituirsi all’etilometro che viene adoperato dalla polizia. Presto, dunque, ci troveremo di fronte a chi acquisterà il braccialetto smart mostrandosi altamente responsabile e di contro chi deciderà di comprare l’originale braccialetto alla caffeina.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati