Ecco l'uomo che ha costruito una casa nel cunicolo della ferrovia

Un senzatetto di New York ha costruito la sua casa nel cunicolo della stazione ferroviaria della città

Quando si è in cerca di un rifugio contro il gelo di New York, si diventa molto creativi ed è così che il senzatetto Carlos ha deciso di costruirsi una casa in un tunnel in disuso nella stazione ferroviaria della Grande Mela.

Entrando nel tunnel e sistemando il cunicolo, Carlos è riuscito a realizzare una casa confortevole in cui passare la notte. Nel rifugio l’uomo ha installato una radio, ha una macchina per il caffè, un frigorifero ed un fornello a gas. La casa è stata mostrata in un video, ripresa da un giornalista che si occupa di senzatetto e ha voluto documentare il modo in cui vive Carlos. Nel filmato l’uomo mostra la sua mini dimora fra i tunnel della stazione ferroviaria e racconta orgoglioso i passi per la sua creazione. “Quando sono arrivato non mi piaceva. Era troppo sporco, ho dovuto ridipingerlo e fare un lavoro di pulizia” racconta nella clip che ha raccolto oltre 1,7 milioni di visualizzazioni.

Il video, divenuto virale, è stato girato nel 2010 e pubblicato su Youtube, recentemente però è tornato in circolazione sulla piattaforma Reddit. I tantissimi cittadini di New York, che ogni giorno transitano nella stazione ferroviaria, sono completamente all’oscuro dell’esistenza della casa di Carlos. L’accesso al cunicolo infatti è nascosto da una botola coperta da una tavola di compensato che, una volta spostato, consente di entrare nel bunker sotterraneo.

A vederlo nel video il rifugio sembra decisamente claustrofobico, ma Carlos è molto felice dei progressi fatti ed è certo di aver reso il luogo molto confortevole. Ogni giorno abbandona la sua mini casa e torna in strada con gli altri senzatetto, per poi rifugiarsi nel cunicolo quando cala il sole e le strade di New York diventano fredde e pericolose.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti