C'è l'uragano Harvey e lui, invece di scappare, inizia a ballare

L'uragano Harvey sta portando allagamenti e devastazioni in Texas, ma un ragazzo ha deciso di sfidarlo, dando vita ad una spettacolare danza in strada

C’è l’uragano Harvey e lui, invece di scappare, inizia a ballare per strada. Accade negli Stati Uniti, dove pioggia e vento stanno causando, ormai da diversi giorni, danni ingenti e morti. La tempesta non lascia scampo e, mentre molti americani tremano solo sentendola nominare, c’è un ragazzo che non sembra avere nessuna paura di questo fenomeno atmosferico.

Il giovane è stato immortalato mentre danzava in mezzo alla strada sotto la pioggia battente. Nel video il ragazzo è a petto nudo e indossa dei pantaloni rossi e scarpe da ginnastica. Il vento e l’acqua sferzano la via, ma lui non si ferma e inscena una coreografia spettacolare. Il protagonista del video si chiama Deandre Wilson, è un liceale, gioca a basket nella scuola della sua città e adora il ballo. Così tanto che, mentre l’uragano Harvey arrivava, lui non ha resistito e ha mosso qualche passo sotto il temporale.

“Cosa vuoi che sia un uragano?” ha scritto pubblicando il video della danza. La clip è divenuta in breve tempo virale e i media americani hanno persino intervistato il giovane che, per amore del ballo, ha sfidato il temibile Harvey. Deandre infatti vive ad Austin, in Texas, uno degli stati americani più colpiti dall’uragano.

In queste ore il bilancio delle vittime è salito a 37 morti e decine di dispersi. La tempesta sta procedendo verso Est ed è diretta in Louisiana, portando con se devastazione e allagamenti. Secondo la CNN nelle ultime 24 ore sono caduti oltre 60 centimetri di pioggia. La protezione civile americana, la Fema (Federal Emergency Management Agency), sta ricorrendo a barche ed elicotteri militari per portare viveri alle persone che non sono riuscite a lasciare le loro abitazioni.

“Ci sono ancora molte zone non accessibili via terra e dobbiamo portare ai sopravvissuti aiuti di cruciale importanza” ha svelato un portavoce, mentre Greg Abbott, governatore del Texas, ha annunciato il dispiegamento di 24mila persone per fronteggiare l’emergenza.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti