Urban Myths: la serie con protagonisti Michael Jackson e Hitler

Urban Myths è la nuova serie britannica con protagonisti Michael Jackson, Hitler e altre star

Si chiama Urban Myths ed è la serie del momento, con protagonisti grandi personaggi come Adolf Hitler e Michael Jackson alle prese con storie surreali. Lo show uscirà il 19 gennaio prossimo in Gran Bretagna su Sky Arts, ma ha già creato non poche polemiche e tantissima curiosità.

La serie parte dall’idea che le vite straordinarie dei famosi siano delle vere leggende. Intorno a personaggi come Elizabeth Taylor, Michael Jackson e Marlon Brando negli anni si sono creati miti, racconti e rumors. Una zona grigia che viene sfruttata da Urban Myths, che si pone come compito quello di raccontare il lato più “mitico” dei famosi.

Lo show è opera di Ben Palmer e conta un cast di attori eccezionale. Nel trailer ufficiale Joseph Finnes veste i panni di Michael Jackson, bianco e privo di naso, mentre viaggia su un’auto insieme con Elizabeth Taylor, interpretata da Stockard Shanning, famosa per aver dato il volto a Betty Rizzo di Grease. Con loro anche Brian Cox, che veste i panni di Marlon Brando, pronto a lasciare New York dopo la tragedia dell’11 settembre.

Fra i personaggi protagonisti di Urban Myths anche Adolf Hitler, cacciato da un istituto d’arte. A dargli volto ed emozioni Iwan Rehon, conosciuto per aver interpretato il cattivo Ramsay Bolton in Game of Thrones. Nel cast della serie tv anche Rupert Grint, volto di Harry Potter, dove interpreta Ron Weasley, e Aidan Gillen che veste i panni di Timothy Leary. Fra i personaggi famosi dello show anche Cary Grant (Ben Chaplin) e Bob Dylan (Eddie Marsan).

Le storie sono decisamente surreali e non hanno mancato di provocare, ancora prima della messa in onda, qualche polemica. A far discutere è stato soprattutto Michael Jackson, interpretato da un Joseph Finnes volutamente bianco. Il trailer ha scatenato la rabbia di Paris Jackson, la figlia del cantante, che sui social ha scritto: “Sono profondamente offesa – si è sfogata la ragazza – come penso lo siano molte altre persone e sinceramente mi fa vomitare”.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti